MateraGrumentum - Finalmente i gol di Lacarra anche in campionato: la punta anche uomo squadra

L'attaccante Lacarra in azione

L’espulsione di Montescaglioso gli è servita. E anche tanto. Perché da quel momento abbiamo assistito ad un Giuseppe Lacarra decisamente diverso. Non solo per quanto riguarda la condizione atletica, ma soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento. Da un giocatore della sua esperienza ci si aspettava sicuramente di più. E così è stato. Probabilmente gli errori contro il Melfi e il rosso di Montescaglioso sono serviti all’attaccante per preparare il proprio riscatto.

Al di là delle reti messe a segno, si è visto un Lacarra sempre pronto al centro dell’attacco per dare una mano ai compagni. L’episodio più importante lo si è visto a Bernalda. L’attaccante pugliese, nonostante squalificato, aveva scelto di accompagnare la squadra nella partita casalinga, ma giocata in trasferta, sotto l’abbondante pioggia. Un episodio per dimostrare che a questo progetto ci teneva veramente e che non era arrivato nella Città dei Sassi solamente per rubarsi lo stipendio, come qualcuno sosteneva o temeva. Rimostranze che sono state smentite dai fatti.

Contro Vultur in Coppa e Latronico in campionato, Lacarra ha trovato tre reti davvero importanti. Soprattutto per il suo morale. I gol, per un attaccante sono il pane quotidiano. L’attaccante però, complice una condizione fisica in netto miglioramento ha dato il proprio contributo a tutta la causa. Da lui il MateraGrumentum si aspetta soprattutto questo. Un attaccante che dovrà fare la differenza e realizzare reti importanti per regalare la Serie D ai biancoazzurri.