L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: FONTE WEB
La Copertina

MateraGrumentum - Cordisco e Gerardi firmano un altro blitz, Martorelli nega il tris. La cronaca

La sofferenza è più per non averla chiusa che per le occasioni degli avversari. Perché oltre al gol subito, Pagratis non ha rischiato davvero nulla. Più che altro è stato Martorelli che con una serie di miracoli, uno meglio dell’altro, a negare il tris ai biancoazzurri che hanno sfiorato in svariate occasioni. Quando una partita non riesci a chiuderla, però, devi essere bravo a non farla riprendere agli avversari. E così, da Castelluccio Inferiore, i biancoazzurri tornano a casa con un’altra gran bella vittoria. Un 2-1 che vale altri tre punti in classifica alla squadra di Finamore che continua il proprio cammino.

Partita che comincia in salita per i biancoazzurri che dopo 4 minuti si trovano subito sotto. Barriero sfrutta al meglio un contropiede dei suoi e beffa Pagratis. Tutto da rifare per il MateraGrumentum che comunque al 9’ trova il pareggio. Lo fa con un capolavoro di Cordisco direttamente da calcio angolo: Martorelli viene beffato dalla traiettoria. Biancoazzurri bravi, riescono a contenere la reazione del Castelluccio e al 18’ colpiscono nuovamente. Ancora una volta da corner, scambio Cordisco-Gerardi con il numero 11 che fa partire un vero e proprio missile che beffa Martorelli. Da qui, i biancoazzurri dominano, ma si trovano davanti un Martorelli in versione Super-man. Cordisco sfiora il gol nuovamente con un capolavoro su punizione, con il portiere rossoblu strepitoso. Lo stesso, dice di no, poco dopo, su Lobosco e Lacarra da pochi passi.

La più grande chance, il MateraGrumentum ce l’ha al 36’ su calcio di rigore. Sulla punizione di Dimatera, l’arbitro Tropiano vede un fallo di mano di Pollice e assegna il rigore. Solo che Martorelli dice di no anche a Lacarra dagli undici metri. Il numero 9 sfiora la rete in altre due occasioni. Prima con una semi-rovesciata, ancora deviata dal portiere rossoblu. Poi, con una bellissima incornata che si stampa sulla traversa. Ripresa meno vibrante del primo tempo. Biancoazzurri che pensano più a gestire che ad offendere, anche perché la difesa del Castelluccio è ben messa. Padroni di casa che cercano il pareggio e sfruttano alcune soluzioni per far male.

Al 21’ è da corner che i rossoblu ci provano: l’incornata di Delgado termina di poco alta. A Pagratis non spaventa nemmeno la botta da fuori di Tassone. Finamore riorganizza i suoi con alcuni cambi. Mastroberti, Martinez ed Hysaj vanno a dare più freschezza ai biancoazzurri. E sono proprio i primi due che al 38’ sfiorano nuovamente il tris. Bel cross di Mastroberti per l’incornata di Martinez a botta sicura, ma Martorelli ancora una volta si supera. Nel finale, nonostante il forcing del Castelluccio, il MateraGrumentum tiene bene, senza rischiare nulla.

    

IL TABELLINO

CASTELLUCCIO-MATERAGRUMENTUM 1-2

RETI: al 3’pt Barriero (C), al 9’pt Cordisco (MG), al 18’pt Gerardi (MG). 

MOLITERNO: Martorelli, Pollice, Delgado, Lanza, Rubino, Garcia, Barriero, Moretti, Catalano, Tassone, Maimone. A disposizione: De Franco, Saruba, Apollaro, Gazaneo, Fernandez, Altamura, Mandile. Allenatore: De Marco.

MATERAGRUMENTUM (4-2-3-1): Pagratis, Lobosco, Magliano, Marotta, Pellegrini, Cordisco, Latorre, Falco (dal 22’st Mastroberti), Dimatera (dal 22’ st Martinez), Gerardi (dal 38’st Hysaj), Lacarra. A disposizione: Salerno, Dinielli, D'Italia, Fernandez, Ferreira, Prudente. Allenatore: Finamore.

ARBITRO: Tropiano di Bari.

ASSISTENTI: Rago di Moliterno e Viola di Policoro.

NOTE: Giornata timidamente soleggiata su Castelluccio Inferiore. Terreno di gioco in erba sintetica. Ammoniti: Tassone per il Castelluccio e Lobosco per il MateraGrumentum. Angoli: 11-1 per il MateraGrumentum. Recupero: 1’ primo tempo e 4’ secondo tempo.

Live: Castelluccio-MateraGrumentum 1-2 - Finisce qui! Cordisco e Gerardi per la rimonta. Rileggi il match
MateraGrumentum - Finamore: "Tre punti meritati, abbiamo dominato. Poi bravi a spegnere il match"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate