Le Notizie

Eccellenza - Verso la ripresa: si aggiungono altri club? E il format può cambiare.

Roberto Chito Roberto Chito
14.03.2021 11:55

Immagine d'archivio, FOTO: FONTE WEB

Un segnale chiaro: la gran parte delle società di Eccellenza ha deciso di non ripartire. Al momento, sono cinque quelle che sono pronte a scendere in campo. Magari, nelle prossime ore si potranno aggiungere uno, massimo tre club. Dunque, dai cinque attuali, si potrebbe andare ad un massimo di otto. Non di più. Ovviamente, a meno di clamorosi colpi di scena.

Però, per le posizioni che hanno preso gran parte dei club lucani, è davvero difficile che ci possa essere un cambio di rotta nelle prossime ore. Dunque, cosa succederà ora? Toccherà al Cr Basilicata decidere il format con il quale far andare avanti la stagione. Anche perché, le società che hanno deciso di ripartire vogliono scendere in campo. Difficile, però, a questo punto che si rispetti il calendario precedente con così poche squadre e i recuperi da giocare. Probabile che si annullino tutte le partite e si decida per un format diverso.

Quale? Un girone con tutte le squadre che hanno aderito, partite di andata e ritorno e magari la finale fra le prime due per decretare la promossa in Serie D. Potrebbe essere l’unica soluzione visto il numero ridotto di squadre pronto a mettersi ai nastri di partenza di un campionato davvero diverso. Ora non resta che aspettare le decisioni del Cr Basilicata.

Eccellenza - Ecco chi ha deciso di ripartire. Ma le altre hanno tempo per ripensarci. La situazione
Cmb Matera - Che ripartenza dei biancoazzurri: tris alla Meta Catania. La cronaca
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate