Fc Matera - Martinelli: "Dobbiamo resettare tutti. Il momento? Nelle difficoltà mi esalto sempre di più"

Scritto da Roberto Chito  | 
Il vice allenatore Pasquale Martinelli, FOTO: MATERASPORT24.IT

“Nella mia carriera, mi sono sempre preso le responsabilità. E quando le cose diventano difficili, devo dire che mi sono sempre motivato di più. Torno a Matera in altre vesti, anche se non nascondo che vorrei scendere nuovamente in campo”, sono le parole di Pasquale Martinelli che dice la sua durante la presentazione ufficiale di questo pomeriggio.

“Ringrazio la società per questa grande opportunità e il mister Ciullo con il quale abbiamo già lavorato insieme in passato. Sappiamo bene qual è il momento che il Matera sta attraversando. Adesso, però, dobbiamo resettare e partire da zero. E mi rivolgo a tutti. Dai giocatori all’ambiente, adesso l’obiettivo è guardare da oggi in poi. Siamo ad ottobre e c’è tutto il tempo per poter risalire. Personalmente darò il massimo per poter fornire al mister il massimo supporto per uscire da questa situazione”, continua il vice allenatore Martinelli.

Si guarda avanti, già alle prossime partite: “Adesso abbiamo un calendario davvero proibitivo sulla carta ma dobbiamo cercare in tutti i modi di portare a casa risultati. Purtroppo, abbiamo anche tanti giocatori ancora ai box. C’è poca scelta, soprattutto nel reparto difensivo. Però, è importante ripartire e ogni giocatore deve capire l’importanza di indossare questa maglia. Tutti devono mettersi a disposizione e dare il massimo”.