Cds Matera - Tutto finisce nel migliore dei modi: match sospeso a Tricarico ad inizio ripresa. Si ripartirà dal pareggio

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Una fase del match, FOTO: FONTE WEB

Alla fine, si è trattato semplicemente di un brutto spavento. Tricarico-Cds Matera, alla fine, è stata sospesa. Il motivo? Tutto accade al 7’ della ripresa. Scontro di gioco tra il portiere di casa Fino e l’attaccante materano Tufo con il primo che resta a terra, senza sensi.

L’estremo difensore rossoblu è stato successivamente trasportato in eliambulanza presso il San Carlo di Potenza con gli esami che hanno dato esito negativo, anche se Fino resterà sotto osservazione nelle prossime ore. Ovviamente, la partita è stata sospesa. Dunque, si ripartirà dal 7’ della ripresa quando sarà decretato il recupero. Tricarico e Cds Matera hanno la possibilità di accordarsi su giorno e orario entro quindici giorni dalla sospensione.

E alla fine, sembra essere un semplice dettaglio dopo la grande paura di questo pomeriggio. La cosa importante è che tutto sia andato per il meglio anche l’ambulanza è arrivata dopo poco più di mezzora. Per il Cds Matera, non resta che pensare al prossimo match contro il Castelluccio di settimana prossima tra le mura amiche.