Tutto Futsal

Serie A Futsal - I recuperi: Il Lido di Ostia si prende la notte romana e ora sogna le final-eight, Aniene ancora ko. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
20.01.2021 10:08

L'esultanza del Lido di Ostia, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT-PAOLA LIBRALATO

Il derby è del Lido di Ostia. La squadra di Angelini vince contro l’Aniene e adesso si candida ad occupare un posto nelle prossime final-eight. Missione compiuta pe la squadra di Angelini che ha la meglio sulla squadra di Luciano che evidentemente non è ancora riuscito a trovare la quadra: i gialloneri, sono sempre impantanati nei bassifondi della classifica.

Parte davvero fortissimo il Lido di Ostia che già nel primo tempo imprime i suoi ritmi al match. È Motta a realizzare il vantaggio, al quale qualche minuto dopo bissa Gedson che porta i ragazzi di Angelini al riposo sul doppio vantaggio. Nella ripresa, ci si aspetterebbe una risposta da parte dell’Aniene, ma è il Lido di Ostia che serve il tris con Cutrupi. La risposta dei padroni di casa, arriva solamente al 12’48” con Cabeça a cui, più di un minuto dopo, bissa Schininà che riposta i gialloneri definitivamente in partita: 2-3 e tutto riaperto.

Il Lido di Ostia, però, non si scompone, gestisce e trova il nuovo più due al 15’55” ancora con Cutrupi, che serve la sua doppietta personale. Aniene che nel finale prova il tutto per tutto: la squadra di Angelini si difende bene. Il 3-4 arriva a pochi secondi dalla fine: Raubo illude i suoi perché i tre punti vanno al Lido di Ostia che adesso sogna davvero un posto nelle prossime final-eight.

     

IL TABELLINO

CYBERTEL ANIENE-LIDO DI OSTIA 3-4

RETI: al 11'23'' pt Motta (L), al 15'29'' pt Gedson (L), al 7'54'' st Cutrupi (L), al 12'48'' st Cabeça (A), al 13'59'' st Schininà (A), al 15'55'' st Cutrupi (L), al 19'32'' st Raubo (A).

CYBERTEL ANIENE: Tondi, Anas, Schininà, Battistoni, Cabeça, Raubo, Taloni, Pilloni, Biscossi, Pezzin, Taliercio, Javi Roni, De Filippis, Mariano. All. Luciano

LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Gedson, Cutrupi, Rocha, Poletto, Esposito, Gattarelli, Fr. Barra, Motta, Fe. Barra, Di Franco, Cerulli, Colasanti. All. Angelini

ARBITRI: Falcone di Foggia e De Pasquale di Marsala.

CRONOMETRISTA: Pisani di Aprilia.

AMMONITI: Gedson (L), Battistoni (A), Schininà (A), Rocha (L), Cabeça (A), Esposito (L), Anas (A).

Cmb Matera - Un gennaio da applausi: ora l'ultimo sforzo per arrivare alla sosta nel migliore dei modi
Serie A Futsal - Mantova, il club pensa al ricorso in caso di ko a tavolino del match di ieri. Ecco gli scenari