Grumentum - La nota: "Fusione frutto di apertura a tutti. Ecco come si può durare nel tempo"

Scritto da Roberto Chito  | 
Il logo del Grumentum, FOTO: MATERASPORT24.IT

"In questi ultimi giorni il Grumentum ha dato continuità al progetto materano depositando presso la Figc Basilicata la documentazione necessaria a tal fine. In particolare, è stata depositata la delibera di fusione con Usd Matera 2019 ora al vaglio della Figc", recita la nota del Grumentum diramata qualche minuto fa.

"La fusione con Usd Matera è il frutto di una nostra iniziativa di apertura a tutti i sodalizi sportivi materani e rappresenta solo il primo passo di un processo che si ispira a canoni di inclusione, apertura, collaborazione e disponibilità verso tutti, senza nessuna pregiudiziale. Perché poi questo processo duri e riesca nel tempo, è necessario che vengano messi da parte personalismi ed opportunismi e si consideri lo sport come un formidabile strumento per dare e non per ricevere una qualsivoglia utilità materiale", continua la nota del club biancoazzurro che ha dato vita alla fusione.

Inoltre, il Grumentum ribadisce anche la volontà di voler provare la strada del ripescaggio: "Restiamo, inoltre, in attesa della normativa sul ripescaggio in Serie D delle società di Eccellenza le quali non hanno potuto giocare la scorsa stagione che non esiteremo a cogliere per cercare di ritornare nella categoria a suo tempo conquistata sul campo".