L'esultanza di Giuseppe Lacarra, FOTO: SANDRO VEGLIA
L'Intervista

MateraGrumentum - Lacarra a MS24.it: "Ho ritrovato questa squadra ancora più forte di prima"

"Sicuramente rientrare segnando gol e assist fa davvero bene al morale, soprattutto perché non scendevo in campo da due mesi. Però, ho ritrovato una squadra più forte di prima e personalmente è stato ancora più facile di prima". Sono le parole di Giuseppe Lacarra, attaccante dei biancoazzurri che a MateraSport24.it fa il punto della situazione sul momento che sta attraversando la squadra di Finamore, sempre più lanciata in vetta alla classifica.

"Quella di Nova Siri è stata una vittoria importante, ottenuta su un campo difficile. Ormai questa squadra è davvero consapevole di cosa vuole fare. Noi avevamo preparato al meglio questa partita, soprattutto in base al terreno di gioco per sfruttare al meglio tutte le nostre caratteristiche. In determinati contesti infatti, è necessario pensare più al sodo che a tecnica e ben gioco. E sono arrivati tre punti importanti, anche grazie alla forza mentale che abbiamo maturato in questi mesi. Ormai questo è un gruppo molto più forte di prima", continua l’attaccante dei biancoazzurri.

Lacarra ormai viene schierato come perno centrale sulla trequarti: "È un ruolo che mi piace. Trovo più spazi. È sicuramente importante giocare bene per la squadra e per raggiungere l’obiettivo di vincere questo campionato. Il lungo stop? Purtroppo alla lunga squalifica si è aggiunta anche la sosta, durata più tempo del previsto. Vi posso assicurare che non è stato un periodo facile rimanere così tanto tempo fuori. Però, mi sono concentrato, dando il massimo in allenamento per farmi trovare più pronto possibile al rientro".

MateraGrumentum ormai lanciato in vetta alla classifica e Lacarra guarda sempre avanti: "Essere ad otto punti di vantaggio sulla seconda lo puoi ottenere solamente se riesce a lavorare con serenità. Questo ti fa guardare al futuro con molto ottimismo. Il pubblico? Il calcio è fatto soprattutto di risultati. È davvero importante che ora la città sta con noi. Per noi è solo un piacere vedere che i tifosi ci sostengono durante le partite".

Hockey Pattinaggio Matera - Dopo la maxi penalizzazione il club fa chiarezza: ecco i motivi che hanno portato alla sanzione
CdS Matera - Clamoroso: si pensa già alla panchina del futuro. Chiamato un brasiliano ex Serie A
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate