Tutto Futsal

ItalFutsal - Bellarte indica la strada: "Spero sia un viaggio indimenticabile. Le avversarie? Futsal europeo cresciuto"

Redazione TuttoMatera.com
20.01.2021 19:25

Il ct Massimiliano Bellarte, FOTO: FONTE WEB

"Mi aspetto l’entusiasmo di un nuovo inizio: dobbiamo vivere il momento e dare il via a quello che, spero, sarà un viaggio indimenticabile". Così Massimiliano Bellarte ha commentato la vigilia dei suoi primi impegni ufficiali da Ct azzurro.

"Il livello del futsal europeo è cresciuto negli ultimi anni e adesso non esistono più partite facili. Nel nostro girone dovremo affrontare Nazionali come il Belgio, che conosco molto bene in quanto lì ho allenati per un anno e che può contare su giocatori di livello tecnico assoluto, e come la Finlandia, che con gli ultimi risultati ottenuti sta dimostrando di essere una squadra temibile, in grado di far parte dei salotti buoni del futsal mondiale. Il Montenegro è arrivato a questa fase dagli spareggi e completa un girone sicuramente duro. Noi però dobbiamo ritrovare la serietà del gioco e i risultati saranno una conseguenza", sono le parole del ct Bellarte sulle avversarie degli azzurri nelle qualificazioni.

Il tecnico degli azzurri, poi, conclude: "Dall’inizio di questa mia nuova avventura sto cercando di portare avanti l’idea che un selezionatore non dovrebbe convocare i migliori, ma coloro che formano la squadra migliore. E la squadra deve sia rispecchiare il movimento del futsal italiano che sostenere gli obiettivi, legati non solo ai risultati, ma anche al rinnovamento".

ItalFutsal - Parte la missione per l'europeo: i convocati di Bellarte per i match d'esordio
Cmb Matera - Mercato, pronta un'altra uscita? Un giovane laterale verso la Serie B