Psa Matera - Giura Longo dice basta. Il tecnico: "Scelta personale. Chiuso un ciclo, la colpa non è di nessuno"

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Il tecnico Pietro Giura Longo, FOTO: FONTE WEB

“Si chiude un ciclo. Non ci sono colpe da attribuire a nessuno; è una mia decisione frutto di stanchezza e delusione”. È quanto scrive Pietro Giura Longo, ormai ex allenatore della Psa Matera che attraverso un messaggio sui social, in queste ore ha annunciato che non ci sarà lui sulla panchina dei biancoazzurri la prossima stagione.

“Ringrazio chi mi ha dato fiducia e mi ha permesso di vivere questi 5 anni nella famiglia Volley Academy prima e PSA dopo. Ringrazio i miei atleti che si sono fatti guidare nel loro percorso sportivo fidandosi ciecamente di me. Ringrazio i dirigenti che mi hanno sopportato quando mi lamentavo di tutto e supportato nei momenti di sconforto. Ringrazio chi non mi ha, quasi, mai fatto pesare le mie infinite assenze causa impegni pallavolistici. Insieme a tutti voi abbiamo festeggiato le vittorie e affrontato le sconfitte sempre con estrema razionalità, cercando di prendere il buono e rientrando in palestra sempre con determinazione per fare meglio nella gara successiva”, continua il tecnico.

Giura Longo, poi, traccia un breve bilancio di questa sua avventura in biancoazzurro: “Ricorderò sempre i momenti belli, quelli sportivamente più tristi e quelli più animati come il "provolone", il piccione del numero 6, il gioco della sedia, la follia di Mesagne.  Tutto questo ormai è parte del passato e dei ricordi, adesso per me è il momento delle riflessioni e di stabilire nuovi obiettivi personali e professionali”.