Pace e Mastroberti in tribuna, FOTO: SANDRO VEGLIA
L'Intervista

MateraGrumentum - Pace a MS24.it: "Marzo mese crocevia per noi. Futuro? Penso solo all'obiettivo ora"

"Troppo presto per parlare del futuro. Sicuramente posso dire che ciò che di buono abbiamo fatto quest’anno sarebbe un piacere continuarlo anche nella prossima stagione, in Serie D. Però, ora dobbiamo pensare solamente al presente. Dobbiamo prima di tutto vincere questo campionato". Sono le parole di Antony Pace, co-direttore sportivo dei biancoazzurri che a MateraSport24.it parla alla vigilia di questo mese di marzo che per il MateraGrumentum è davvero uno sparti-acque per la propria stagione.

"I 18 risultati utili consecutivi e la settima vittoria di fila rappresentano numeri che non arrivano a caso. Questi numeri arrivano attraverso il lavoro che avevamo già cominciato nella passata stagione. Poi, sappiamo tutti com’è andata a finire. Siamo ripartiti con una campagna acquisti oculata, mirata a migliorare la squadra che avevamo già costruito. Dietro c’è tanto lavoro e attenzione ad ogni minimo dettaglio. Dietro ogni scelta c’è sempre la consapevolezza che si può fare meglio con l’obiettivo di migliorarci giorno dopo giorno. Chiudere senza sconfitte? L’obiettivo è quello di vincere il campionato. Poi, imbattibilità ed altre questioni sono cose che vengono solamente dopo aver raggiunto il traguardo. I record per il momento li mettiamo da parte. Ci interessa vincere questo campionato, tagliando il prima possibile il nastro della Serie D", continua il ds dei biancoazzurri.

Pace, poi, continua: "Siamo stati bravi a non inciampare nelle partite contro le squadre cosiddette piccole. però, ogni partita ha una storia a sé. Anche la partita di Castelluccio ci conferma che non bisogna mai dare nulla di scontato e che le inside sono sempre dietro l’angolo. Però, abbiamo dimostrato di riuscire comunque a mettere la partita in cassaforte, anche se poi il risultato poteva essere ben più largo. Cosa non sbagliare? Serve massima umiltà e capire che fino ad oggi non abbiamo ancora fatto niente. Non possiamo commettere passi falsi proprio ora. Dobbiamo lavorare bene in settimana con la massima attenzione a prescindere dall’avversario che ci troveremo di fronte. Perché ogni partita va affrontata con la massima attenzione, capendo che da qui in avanti per noi saranno tutte finali". 

E marzo, per i biancoazzurri può essere davvero decisivo. Ne è d’accordo anche il ds Pace che conclude: "Sarà un mese fondamentale. Ci aspettano delle partite importanti. Domani ci troveremo di fronte l’Elettra Marconia, avversario molto difficile. Giocheremo contro squadre che dovranno salvarsi, dunque le difficoltà ci saranno. Soprattutto in trasferta dove dobbiamo essere molto bravi. Puntiamo a fare bottino pieno in questo mese. Poi, il 31 vediamo di cosa possiamo parlare.

Roller Matera Femminile - Primo faccia a faccia della stagione: contro Valdagno c'è il palio il primo posto. Le ultime
MateraGrumentum - Falco: "Non possiamo perdere punti per strada proprio ora. Marzo sarà decisivo"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate