L'esultanza dell'Italservice Pesaro, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT-LIBRALATO
Tutto Futsal

Coppa Italia Futsal - Super Borruto: il Pesaro ribalta il Lido di Ostia e si regala la finale di domani. La cronaca

Redazione MateraSport24.it Redazione MateraSport24.it
24.04.2021 17:55

Prima trema, poi dilaga. L’Italservice Pesaro non fa brutti scherzi: con un super Borruto la squadra di Fulvio Colini porta a casa la finale e adesso aspetta la vincente di Acqua&Sapone-Feldi Eboli che giocheranno in serata. Un 7-2 che dà giustizia al Lido di Ostia che ha spaventato i marchigiani all’inizio ma alla lunga ha subito lo strapotere dei campioni in carica.

Italservice Pesaro che parte davvero male. La squadra di Angelini parte subito forte tanto da portarsi sul doppio vantaggio. Motta apre, poi il rigore di Rocha porta i lidensi sul 2-0. Colini corre subito ai ripari: chiama il time-out e riorganizza i suoi. La reazione è immediata. E in 36 secondi, l’Italservice Pesaro riesce addirittura a portarsi sul 2-2 grazie alle reti di Salas e Borruto. È proprio quest’ultimo che nel corso del primo tempo, con altre due reti trova il 4-2 che porta i marchigiani al riposo sul 4-2 e a lui di realizzare la personale tripletta.

Lido di Ostia che parte bene anche nella ripresa ma non riesce a superare un super Miarelli. A chiudere il discorso è Cuzzolino che porta i suoi sul più tre. Lidensi che non mollano: Motta colpisce due pali e chiama Miarelli a due super-miracoli. La squadra di Angelini è anche sfortunata e con il portiere di movimento viene punita dalle reti di Borruto, che firma il personale poker, e De Oliveira a pochissimi secondi dal gong finale.

    

IL TABELLINO

ITALSERVICE PESARO-LIDO DI OSTIA 7-2

RETI: al 2:19 pt Motta (LO), al 3:58 pt Rocha (LO) su rigore, al 6:20 pt Salas (IP), al 6:56 pt Borruto (IP), al 11:30 pt Borruto (IP), al 16:28 pt Borruto (IP), al 5:10 st Cuzzolino (IP), al 18:50 st Borruto (IP), al 19:50 st De Oliveira (IP).

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Fortino, Honorio, Salas, De Oliveira, Antonioli, Ceccolini, Tonidandel, Borruto, Taborda, Cuzzolino, Jefferson, Vesprini, Guennounna. Allenatore: Colini.

TODIS LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Esposito, Gattarelli, Motta, Poletto, Fr. Barra, Pazetti, Gedson, Regini, Cutrupi, Raul Rocha, Fe. Barra, Colasanti, Cerulli. Allenatore: Angelini.

ARBITRI: Pezzuto di Lecce e Lamanuzzi di Molfetta.

TERZO ARBITRO: De Lorenzo di Brindisi.

CRONOMETRISTA: Borgo di Schio.

La pensiamo così - Cmb Matera, un punto di partenza: il prossimo step sarà ripetersi
Coop Master Matera - Domani il Grottaglie. Giura Longo: "Trovare sicurezze per scontri diretti"
Redazione MateraSport24.it
Profilo redazionale di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate