L'indiscrezione - Matera Grumentum, ripescaggio in Serie D: ecco le chance che hanno i biancoazzurri

Scritto da Roberto Chito  | 
Il pallone della Serie D, FOTO: FONTE WEB

Una strada che sembra essere in salita. Dopo la lettera inviata dalla segreteria della Figc, non sono susseguiti comunicati ufficiali. L’ipotesi di vedere il Matera Grumentum ripescato in Serie D, al momento, sembra remota. Chissà cosa accadrà nei prossimi giorni nel sistema ad incastro del massimo torneo dilettantistico. Una decisione che in un primo momento ha fatto abbastanza discutere. Per il club di Antonio Petraglia sembrava una manna dal cielo.

Una sorta di risarcimento per tutti i torti che l’avvocato romano ha dovuto subire negli ultimi due anni. A questo, si potrebbe aggiungere un’ulteriore beffa. Perché, secondo indiscrezioni raccolte da MateraSport24.it, le chance di ripescaggio del Matera Grumentum sono davvero basse. Dunque, se sarà Serie D, lo sarà solamente all’ultimo, con la riapertura ufficiale dei termini anche a quelle società che non sono potute ripartire a marzo ma non per colpe loro. Al momento, in Serie D sono concentrati ad esaminare le domande di iscrizione, oltre a quelle di ripescaggio dopo aver scelto il canale preferenziale esclusivamente per le retrocesse dalla Serie D. Dunque, chi ha disputato il torneo di Eccellenza e magari è arrivato secondo o terzo, si trova fuori.

E in tutto questo, il Matera Grumentum, che ha visto il proprio campionato regionale non ripartire, si trova addirittura in ultima fila. Bisogna assistere agli scenari della quarta serie, consapevoli che al momento la realtà è un’altra e che per tornare in Serie D servirà vincere sul campo la prossima stagione. Una pista, quella del ripescaggio, che Antonio Petraglia non vuole abbandonare del tutto. Società materana alla finestra in attesa degli sviluppi che potranno esserci solamente fra qualche settimana. La situazione attuale, però, non lascia positivi: il ripescaggio in quarta serie, ad oggi, sembra essere davvero una chimera.