Il ds Angelo Pascale, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT
Le Parole

Cmb Matera - Pascale: "Ora play off nella posizione migliore. Futuro? Basta rivoluzioni, partiremo da un'ottima base"

"Per noi saranno tutte partite importanti da qui alla fine. L’obiettivo è raggiungere i play off, magari in una posizione più comoda rispetto a quella dell’anno scorso. Sappiamo che dobbiamo affrontare un vero e proprio tour de force ma ormai ci siamo abituati perché sono due anni che va così. Dobbiamo ragionare partita per partita con la speranza che le ottime performance della Coppa Italia ci diano lo sprint giusto per poter affrontare al meglio questo finale di stagione". Sono le parole di Angelo Pascale, direttore sportivo dei biancoazzurri che in conferenza stampa ha fatto il punto della situazione.

"Il nostro bilancio della Coppa Italia è sicuramente positivo, in quanto venivamo da un periodo non felice in campionato. Abbiamo giocato due grandi partite contro le due squadre che negli ultimi anni hanno dominato il futsal italiano. Magari con maggiore fortuna potevamo arrivare anche in finale. Ma va bene così. Abbiamo fatto un altro passo avanti rispetto alla scorsa stagione. Perché il nostro progetto è sempre quello di migliorarci. In alcuni casi abbiamo anche accelerato i tempi come la promozione dalla Serie A2 che non era programmata. Ogni anno, il nostro obiettivo è quello di giocarcela con tutti", continua il ds dei biancoazzurri sulle Final-Eight di Salsomaggiore Terme disputate dalla sua squadra.

Cmb Matera che anche in inverno ha ritoccato nuovamente la rosa. E il ds Pascale spiega i motivi: "Oggi possiamo dire di avere una squadra completa. Immaginarlo in fase di mercato è davvero impossibile. Perché le dinamiche sono sempre tante. In inverno poi, ci siamo resi conto che ci serviva qualcosa sia dal punto di vista di qualità che numerico. Volevamo costruire una squadra competitiva, ovviamente facendo quadrare i conti. Oggi, pensiamo che possiamo essere soddisfatto del lavoro che è stato fatto".

Pascale, poi, conclude: "Molti giocatori hanno contratto biennale proprio perché non vogliamo nuovamente ricostruire in un’altra estate come abbiamo fatto nelle due precedenti. Dalla base che c’è, vogliamo aggiungere qualche altro innesto. Poi, molto dipenderà dal discorso della riforma. Perché se passerà, allora cambierà tutto e dovremo adeguarci. Però cercheremo di mandare avanti le nostre idee e i nostri progetti".

MateraGrumentum - Serie D è in arrivo, progetto serio: per gli imprenditori materani è arrivato il momento della verità
Cmb Matera - Nitti: "Vietati altri passi falsi adesso. Mettiamoci la rabbia per il ko in Coppa nella corsa verso i play off"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate