Le Parole

Cmb Matera - Neto a tM.com: "Possiamo ancora migliorare molto. Scudetto? E' il mio obiettivo, e per il futuro vedremo"

Roberto Chito Roberto Chito
20.01.2021 12:55

Il centrale difensivo Neto, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT-SAVINO

"Sono molto contento di aver messo a segno queste due reti. Sono ancor più contento perché questi gol sono serviti per continuare quella striscia di risultati utili consecutivi che dura da qualche settimana". Sono le parole del centrale difensivo Neto che a TuttoMatera.com fa il primo punto della situazione dal suo passaggio al Cmb Matera, dopo le prime partite disputate in maglia biancoazzurra.

SULLE PRIME SENSAZIONI – "Dopo tre partite giocate con la maglia biancoazzurra posso dire che la squadra si è comportata bene. Credo che con il recupero di giocatori come Isi e Ramon giocheremo ancora meglio. Con il loro contributo vedremo quante possibilità avremo di giocarci lo scudetto nelle prossime settimane. Abbiamo una buona squadra anche se sono dell’opinione che possiamo ancora migliorare".

SULLA SOCIETÁ – "La cosa più importante e che ci sono dirigenti onesti e questo ci dà la possibilità di poter lavorare con tutta la tranquillità del caso in questo momento".

SU WILDE – "Posso confermare che prima di aver parlato con la società del Cmb Matera, ho parlato con lui. È stato merito suo se sono arrivato ad indossare la maglia biancoazzurra".

SULLA TRATTATIVA – "C’è stata prima la conversazione con Wilde, poi tutto il resto. Si tratta di un grande amico. Mi ha detto che a Matera c’era un gran bel progetto, oltre che tutte le possibilità di poter lottare per lo scudetto fino alla fine".

SULLE ASPETTATIVE – "In questo momento, il nostro obiettivo è quello di vincere il maggior numero di partite nel girone di ritorno. In questo modo aspiriamo a recuperare altre posizioni in classifica, cercando di piazzarci in una migliore rispetto all’attuale. Dopodichè, nelle final-eight vedremo cosa saremo in grado di fare".

SUL FUTURO – "Il mio contratto è di sei mesi, perché questo è il mio legame attuale con il club biancoazzurro. In questo tempo, però, farò di tutto per provare a vincere lo scudetto già in questa stagione. Poi, quello che accadrà la prossima stagione lo vedremo in seguito".

SU NITTI – "Si tratta di un giovane allenatore che ha tanto entusiasmo e delle ottime idee da trasmettere ai suoi giocatori. In ogni caso, si tratta di una persona molto buona".

SUL TORNEO ITALIANO – "Si tratta di un campionato molto combattuto. Ci sono giocatori di alto livello con un tasso tecnico molto importante. Sono davvero molto felice di essere arrivato in questo campionato".

Bernalda Futsal - Il dg Mazzei fa il punto: "Ci attende un tour de force adesso. Il mercato? Ecco cos'è importante oggi"
ItalFutsal - Parte la missione per l'europeo: i convocati di Bellarte per i match d'esordio
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate