L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA
Il Tema

MateraGrumentum - La svolta arriva dalla panchina: Martinez e Mastroberti danno la scossa giusta

C’è un punto di svolta nella vittoria di Venosa. Nono minuto della ripresa. Finamore opta il primo cambio: fuori Dimatera, dentro Martinez. Passano quattro minuti ed è proprio l’attaccante argentino che si avventa su un pallone in area di Falco e stampa la palla in rete per il pareggio. Svolta nel match. Perché da lì, per i biancoazzurri è tutto in discesa. La differenza, questa volta l’hanno fatta i cambi nella ripresa. 

Perché oltre all’ingresso di Martinez, anche l’impatto che ha avuto Mastroberti è stato incredibile. Entra al posto dell’infortunato Falco e spacca in due la partita, colpendo una traversa e mettendo sulla testa di Lobosco un pallone da incornare in rete. Il numero sette, in questa stagione, quasi sempre da subentrato ha dimostrato di saper fare la differenza. A volte è un po’ precipitoso. Altre, invece, con delle giocate riesce a far male agli avversari. La rete del pareggio di Martinez e le giocate di Mastroberti nella seconda parte del secondo tempo, sono stati due aspetti fondamentali della vittoria in quel di Venosa.

I due subentrati hanno detto la loro in due momenti decisivi della partita. Perché prima bisognava rimetterla in gioco. Poi, cercare di chiuderla. Così è stato. Grazie alle mosse dalla panchina di Finamore. Perché oltre agli undici che vanno in campo, ce ne sono altri che a partita in corso, in questa stagione hanno dimostrato di saper fare la differenza.

MateraGrumentum - Chi sale e chi scende dopo Venosa: primo tempo opaco, poi Falco decisivo
MateraGrumentum - A Venosa va in scena il copione di un'intera stagione: è l'ottava rimonta
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate