Le Parole

Cmb Matera - Weber a tM: "Adesso recuperiamo energie per il futuro. Prossimi match? In palio punti pesanti"

Roberto Chito Roberto Chito
24.12.2020 12:13

Il portiere Miguel Weber, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT

"I rimpianti maggiori credo che siano sul 4-3. Perché fino a quel momento eravamo riusciti a mantenere un risultato di equilibrio. Subire la rete del loro vantaggio nel finale di partita, per noi è stato davvero un duro colpo". Sono le parole di Miguel Weber, portiere del Cmb Matera che a TuttoMatera.com analizza il match disputato dai suoi martedì sera, facendo anche il punto della situazione.

SULLA RIPRESA - "Ovviamente, l’Avellino, sotto per 2-0 doveva spingere nel secondo tempo per recuperare lo svantaggio. E così è stato. I due gol di inizio ripresa hanno inevitabilmente caricato la squadra di casa che in questo modo è riuscita a tornare in partita. Alla fine, credo che sono stati i dettagli a consegnar loro la vittoria".

SULLE PARATE - "Alla fine ogni parata ha un livello diverso di difficoltà e lettura differente rispetto a quella precedente. È per questo che è sempre difficile sceglierne una".

SULLA STANCHEZZA - "Per noi è stato un tour de force davvero impegnativo, oltre che dispendioso dal punto di vista fisico quello che abbiamo affrontato in queste settimane. Adesso, però, abbiamo la possibilità di recuperare energie sia mentali che fisiche. Avremo la possibilità di ricaricare al meglio le batterie".

SULLE PROSSIME SFIDE - "Saranno partite molto importanti per noi. Lo stesso discorso, però, lo possiamo fare per i nostri avversari. Ci prepareremo sicuramente al meglio, ma penseremo una partita alla volta, com’è nostra abitudine fare. Ci saranno in palio punti pesanti per il nostro campionato. Per questo ci vorrà attenzione nei dettagli".

SU NETO - "Siamo contenti del suo arrivo. Sicuramente porterà ancora più qualità ed esperienza alla squadra. Sono sicuro che saprà dare il suo contributo in campo, ma soprattutto fuori".

Serie A Futsal - 12a giornata, il posticipo: Gui risponde a Marcelinho, pari nel big match. E la Came Dosson sorride
Serie A Futsal - I recuperi: Prima la Came Dosson, poi l'Italservice Pesaro: due successi per mettere il fiato sul collo all'Acqua&Sapone
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate