Rivivi il match - Gladiator-Matera 2-1 - Tedesco e Marianelli lanciano i neroazzurri, Tiganj la riapre ma è tardi

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Immagine d'archivio, FOTO: FC MATERA FACEBOOK

Arriva la seconda sconfitta consecutiva per i biancoazzurri. Il Gladiator grazie ad un ottimo inizio, la spunta 2-1 contro un Matera che si sveglia davvero troppo tardi ed è costretto a terminare il match in nove.

  

RIVIVI IL MATCH

CRONACA SECONDO TEMPO   

50' - Game over al Piccirillo! La spunta 2-1 il Gladiator.

48' - Gladiator ancora pericoloso! Magliocca per Messia che calcia alto.

46' - Gladiator ad un passo dal colpo del ko! Islamaj per Messina che in piena area calcia clamorosamente sulla traversa! Grande rischio per i biancoazzurri.

45' - Ci saranno 5 minuti di recupero.

44' - Si fa male Mereu nel Matera che è costretto ad uscire. Matera che terminerà il match addirittura in nove.

43' - Grimaldi adesso si copre: dentro Ciampi, fuori Tedesco.

42' - Ma il Matera preme. I biancoazzurri sembrano essersi svegliato in questi minuti finali. La difesa sammaritana riesce a tenere bene.

41' - Sgambati! Ad un passo dal pareggio! Ancora una volta è il difensore a provarci: conclusione che viene deviata in corner.

39' - Matera che adesso deve cercare di sfruttare questi minuti per provare altri episodi per trovare il pareggio. Ma in dieci contro undici non è sicuramente facile.

37' - Sostituzione nel Matera: esce Iaccarino, entra Sellitti.

37' - Rete! La riapre Tiganj! Il numero 9 riesce ad insaccare in rete, nonostante Bufano avesse intuito. E' 2-1 ma il Matera gioca con un uomo in meno. La partita si riapre con i biancoazzurri che devono cercare il pareggio.

36' - Rigore per il Matera! Atterrato Orefice su passaggio di Tiganj, Bufano lo stende: è rigore per i biancoazzurri e ammonizione per il portiere sammaritano.

35' - Esce Squerzanti, entra Messina nel Gladiator.

34' - Matera in dieci! Piove sul bagnato in casa biancoazzurra: doppio giallo per Ferrara, davvero ingenuo nell'occasione. Lascia i suoi in dieci e vanifica le speranze di riacciuffare il match.

32' - Nonostante i vari cambi, il peso offensivo biancoazzurro continua ad essere nullo. Matera che una volta arrivato nella trequarti avversaria non ha più idee.

30' - Gran pallone di Squerzanti che in piena area prova un diagonale: tiro telefonato per Demalija che blocca senza problemi.

26' - Sgambati! Ancora pericoloso il difensore biancoazzurro. Corner di Bottalico per l'incornata del numero 5 che incorna di pochissimo a lato.

24' - Orefice! Cross pericoloso dell'attaccante biancoazzurro: miracolo di Bufano che riesce a deviare in corner, anticipando anche Ferrara.

23' - Doppio cambio nel Matera. Escono Russo e Cum, entrano Orefice e Zielski.

22' - Ammonito Islamaj. 

20' - Sostituzione nel Matera: esce Vicente, entra Hysaj.

18' - Errore di Ferrara che spiana la strada a Squerzanti che ci prova: Demalija in due tempi riesce a bloccarla.

15 - Ecco i primi cambi. Entra Islamaj per Mancini nel Gladiator. Entra Mereu per De Vivo nel Matera.

12' - Ci prova Tomi su punizione: palla altissima. Si salva ancora il Matera.

10' - Demalija ne combina un'altra: prende il pallone con le mani fuori area. L'arbitro non concede il vantaggio al Gladiator che realizza il 3-0, concedendo la punizione ai neroazzurri, avendo fischiato prima della rete. Il Matera si salva, il portiere viene ammonito. Il male minore su un altro gravissimo errore.

7' - Giallo per Orazzo e Ferrara dopo un piccolo parapiglia nell'area sammaritana.

6' - Iaccarino! Ci prova il numero 30 da fuori: nessun problema per Bufano che blocca senza problemi.

5' - Copione che non sembra essere molto cambiato. Matera che prova a rispondere in qualche modo, Gladiator che tiene molto bene il campo.

3' - Ammonito Puca. Primo giallo del match.

2' - Puca! Altro pericolo dalle parti di Demalija. Corner di Tomi per l'incornata di Puca: ottima risposta del portiere biancoazzurro che blocca la sfera.

0' - Riprende il match: parte la ripresa di Gladiator-Matera. Non ci sono stati cambi nell'intervallo.

    

CRONACA PRIMO TEMPO  

46' - Duplice fischio al Piccirillo: finisce qui il primo tempo! E' 2-0 per il Gladiator.

45' - Ci sarà un minuto di recupero.

44' - Bottalico si divora il gol! Ottimo pallone al centro per il numero 10 biancoazzurro che tutto solo sbaglia un rigore in movimento. Clamorosa chance per tornare in partita.

40' - E' un Matera confuso e senza idee. Le poche sortite offensive dei biancoazzurri non hanno nessun sbocco. Nessun pericolo per la difesa neroazzurra che finora ha davvero controllato bene il campo. Finamore dovrà cambiare qualcosa negli spogliatoi.

37' - Ancora pericoli dalle parti di Demalija! Ancora Squerzanti a seminare il panico in area, Tedesco viene fermato in corner con un intervento rischioso.

35' - Ancora Gladiator pericoloso! Squerzanti metti al centro per Caruso che non riesce ad impattare. Botta di Mele: palla di pochissimo alta.

34' - Tomi! Botta di sinistro da fuori dell'ex biancoazzurro: palla di poco alta.

33' - Iaccarino dalla distanza: conclusione piuttosto fiacca, blocca Bufano. 

31' - Demalija rischia un altro pasticcio! Punizione di Tomi: palla tesa che il portiere biancoazzurro non sblocca, Mancini, Tedesco e Squerzanti erano lì. La difesa riesce a spazzare in corner.

28' - Mancini! Gladiator ancora vicino al tris! Il numero 10 vince un rimpallo e fa tutto da solo: dal limite dell'area lascia partire un bel tiro: palla di pochissimo a lato dal palo di Demalija. E il Matera si salva ancora.

25' - Folata di Squerzanti sulla corsia esterna: palla al centro per Demalija che salva i suoi.

23' - Primo squillo del Matera che in questa fase sta provando a rispondere. Il Gladiator, però, è davvero ben raccolto a difesa del doppio vantaggio. Pochi spazi per i biancoazzurri, ma era prevedibile dopo l'inizio horror.

22' - Sgambati! Ci prova lui! Ottimo pallone di Bottalico per il centrale che aggancia in area e ci prova: gran parata di Bufano che dice di no.

18' - Gladiator che approfitta del doppio vantaggio per gestire al meglio il match. Matera che non ha abbozzato nessuna reazione, complice anche la squadra neroazzurra molto chiusa.

16' - Si continua a sbandare in difesa in casa biancoazzurra. Demalija-Donida stavano per combinarla ancora una volta grossa. Matera che riesce a cavarsela. Ma c'è poco, o meglio nulla, da salvare in questi 16 minuti.

15' - Matera che non è riuscito ancora a trovare la risposta al doppio svantaggio.

13' - Ci prova Russo su punizione: nessun problema per Bufano che guarda la sfera termina sul fondo.

10' - Inizio da dimenticare per i biancoazzurri. Oltre le due reti subite, la squadra di Finamore non sembra aver avuto l'impatto giusto al match. Al momento, non è arrivata ancora nessuna reazione.

9' - Matera che protesta per un presunto calcio di rigore. L'arbitro, però, era lì e lascia giocare.

7' - Mancini! Gladiator vicino al tris! Altra folata dei neroazzurri che dal limite con Mancini sfiorano il tris: palla di poco alta sopra la traversa.

6' - Biancoazzurri completamente in bambola. Difesa immobile in entrambe le circostanze. Il Gladiator ha realizzato due reti davvero indisturbati.

5' - Raddoppio del Gladiator! Marianelli la incorna in rete! Calcio d'angolo di Tomi e Marianelli che incorna in rete beffando Demalija che resta immobile. E' 2-0 per il Gladiator. Inizio horror per i biancoazzurri.

3' - Gladiator scatenato in questi minuti. Altro contropiede dei neroazzurri che si guadagnano un'ottima punizione da ottima distanza.

2' - Tutto da rifare per i biancoazzurri che un po' a freddo subiscono la rete dello svantaggio.

1' - Gladiator in vantaggio! Segna subito Tedesco! Primo affondo della squadra neroazzurra, e prima rete. Affondo di Tedesco che beffa la difesa biancoazzurra e beffa un non perfetto Demalija. E' 1-0 per il Gladiator.

0' - Fischio d'inizio di Gladiator-Matera! E' cominciata la partita del Piccicillo. Poco prima del match Finamore ha dovuto sostituire Pozzer con Demalija. Il numero 22 ha avuto un problema nel riscaldamento.

   

LE FORMAZIONI

Ore 14:25 – Arriva la formazione del Matera. Tantissime novità in casa biancoazzurra. Finamore cambia quasi tutto rispetto alla vigilia. Esordio dal primo minuti per Vicente, Ferrara e Russo. In difesa, forfait dall’ultimo minuto per Figliomeni. Il dubbio è il modulo: sarà 3-5-2 o 3-4-3? Pozzer in porta. Difesa formata da Donida, Sgambati e De Vivo. In mezzo al campo, Vicente in mediana con Bottalico e probabilmente Russo le due mezzali. Sugli esterni, Iaccarino e Cum. Coppia d’attacco Ferrara-Tiganj. Dopo il riscaldamento, si fa male anche Pozzer che viene sostituito da Demalija.

Ore 14:28 – Arrivano anche le scelte di Grimaldi. E’ un Gladiator che forma il 4-3-1-2 ma cambia alcuni interpreti. Dal primo minuto c’è il difensore Orazzo al posto di Ciampi. In avanti, invece, non c’è Messina ma Squerzanti a far coppia con Tedesco.

Così in campo

Gladiator (4-3-1-2): Bufano, Magliocca, Puca, Orazzo, Tomi, Marianelli, Mele, Caruso, A. Mancini, Squerzanti, Tedesco. A disposizione: Somma, Cipolletta, Ciampi, C. Mancini, Islamaj, De Biase, Perrino, Nicolau, Messina. Allenatore: Grimaldi.

Matera (3-5-2): Demalija, Donida, Sgambati, De Vivo, Iaccarino, Russo, Vicente, Bottalico, Cum, Tiganj, Ferrara. A disposizione: Pozzer, Sellitti, Zielski, Figliomeni, Orefice, Hysaj, Gjuci, Demoleon, Mereu. Allenatore: Finamore.

Arbitro: Tagliente di Brindisi.

Assistenti: Fanara di Cosenza di Paradiso di Lamezia Terme.

    

Obiettivo riscatto. Sì, perché la sconfitta contro il Nardò ha sicuramente lasciato un po’ di rabbia in casa biancoazzurra. Adesso, però, bisogna pensare al presente. La nuova tappa del cammino del Matera è Santa Maria Capua Vetere: contro il Gladiator, bisogna portare a casa punti. In questo campionato, infatti, in ogni match bisogna cercare di portare a casa qualcosa.

Soprattutto in questo momento, dove il ko contro il Nardò impone al Matera di non fermarsi ancora. Soprattutto, perché dopo ci saranno due settimane per poter lavorare al meglio, recuperare giocatori e fare altri passi avanti dal punto di vista tecnico-tattico. Prima, però, c’è la sfida del Piccirillo, assolutamente da non sbagliare. Perché di fronte c’è comunque un Gladiator che ha dimostrato di non essere assolutamente quella squadra materasso che tutti si aspettavano ad inizio stagione. I sammaritani hanno vinto contro il Barletta alla prima giornata e perso contro la Team Altamura settimana scorsa. Dunque, lo stesso cammino dei biancoazzurri e tre punti in classifica.

Amici di MateraSport24.it, buon pomeriggio dallo stadio Mario Piccirillo di Santa Maria Caputa Vetere da parte di Roberto Chito. Questo pomeriggio, come ogni settimana, seguiremo il match del Football Club Matera, impegnato quest’oggi sull’ostico campo del Gladiator per la seconda trasferta del Girone H di Serie D. Partita che potrete seguire attraverso la nostra diretta testuale. Al termine del match, come sempre, sul nostro portale troverete tutti i contributi post partita.