Psa Matera - Esordio casalingo da dimenticare per i biancoazzurri: bene solo il primo set, Mesagne ringrazia. La cronaca

Scritto da Roberto Chito  | 
La squadra biancoazzurra, FOTO: FONTE WEB

Il bruttissimo secondo set condiziona la prova dei biancoazzurri che soccombono per 3-0 al Mesagne. Per la Psa Matera non c’è nulla da fare: non arriva la prima vittoria stagionale, soprattutto nel primo match casalingo. I ragazzi di Giura Longo dopo un buonissimo primo set, nel secondo si perdono e non riescono a rispondere ai colpi di Mesagne. Per i biancoazzurri, dunque, arriva il secondo ko consecutivo.

Nel primo set, i biancoazzurri partono davvero molto bene. Ottimo impatto e padroni di casa che si trovano costantemente in vantaggio. Mesagne, però, non demorde e riesce a rientrare in partita. I pugliesi, si mostrano più cinici nel punto a punto finale, spuntandola per 26-24. Questo manda in tilt la Psa Matera che nel secondo set non riesce proprio a carburare. Infatti, per i biancoazzurri, è un vero e proprio calvario. Squadra che non riesce a combinare nulla.

Mesagne ringrazia e firma un comodissimo 25-11 che porta i pugliesi sul 2-0. Nel terzo set, la storia non cambia. Giura Longo cambia qualcosa nei sette in campo. Mesagne, però, è sempre avanti anche se i biancoazzurri riescono a dare qualche risposta. Queste, però, non bastano per portare la partita al quarto set. I pugliesi la spuntano 25-21, trovando il 3-0 che le regala la vittoria. Per la Psa Matera, invece, è la seconda sconfitta consecutiva.