Una fase del match, FOTO: FONTE WEB
In Primo Piano

Cmb Matera - Doppio Josete, doppio Honorio: sfiorata l'impresa contro la capolista. La cronaca

I biancoazzurri scappano due volte, ma Pesaro in entrambe le occasioni la raggiunge. Il finale, è da cardiopalma: entrambe sfiorano la vittoria ma portano a casa sicuramente un buonissimo punto. Qualche rimpianto per il Cmb Matera che comunque senza Edelstein e Oitomeia, in casa della squadra campione di tutto in Italia porta a casa un ottimo punto. È 2-2 con le doppiette di Josete per i lucani e Honorio per i marchigiani. Biancoazzurri che soffrono nel primo tempo ma poi riescono a passare. Ripresa bellissima con entrambe che sfiorano la vittoria ma il pari accontenta un po’ tutti.

Biancoazzurri che partono decisamente meglio, creando i primi problemi ad Espindola anche se non viene granchè impegnato. Pesaro che cresce alla distanza e biancoazzurri che vengono decisamente impegnati, soprattutto Weber che deve rispondere con le prime parate. Canal e De Oliveira creano i primi seri problemi, ma il portiere brasiliano risponde sempre al meglio. Il lampo dei biancoazzurri arriva con un gran bel tiro di Santos che impegna Espindola. Uno squillo, sono sempre i marchigiani ad avere in mano la partita. Nitti, chiamando il time out prova a riorganizzare i suoi. Pesaro che però tiene sempre il controllo del gioco e chiama Weber ad altre due ottime parate, soprattutto su Honorio e Tonidandel che ha una clamorosa doppia occasione. Nel momento più difficile del match, i biancoazzurri la sbloccano. Pesaro preso in contropiede e Josete che buca Espindola. Marchigiani che provano la risposta ma il primo tempo va in archivio.

Ripresa che vede Pesaro partire fortissimo per recuperare lo svantaggio. La grande occasione capita sui piedi di Canal che viene fermato da una super parata di Weber. Ma i biancoazzurri non si lasciano intimorire e rispondono impegnando al meglio Weber. Il Pesaro, però, poco dopo trova il pareggio. Botta dalla distanza di Canal, miracolo di Weber ma tap-in facile per Honorio che stampa in rete. Padroni di casa che adesso premono per la vittoria ma biancoazzurri che non stanno a guardare. Fiammate da entrambe le parti ma è il Cmb Matera che trova il vantaggio. Bellissimo contropiede con Weber che lancia per Mohammed, perfetto pallone per Josete che brucia i difensori e ancora una volta buca Espindola.

Pesaro ovviamente non sta a guardare a sfiora il pareggio con una giocata di Cuzzolino che mette a sedere Weber che comunque riesce a deviare, poi è Cesaroni che manda in corner. Marchigiani che continuano a premere e ci provano anche con il portiere di movimento, fino a trovare il nuovo pareggio sempre con Honorio che buca Weber. Pesaro che continua con il portiere di movimento ma sono i biancoazzurri ad avere una doppia chance per passare in vantaggio. Prima Stazzone colpisce il palo su disimpegno difensivo, poi Espindola compie un miracolo su Santos. Negli ultimi secondi sono i padroni di casa a sfiorare la vittoria: ottima conclusione di Taborda e ancora Weber dice di no.

   

IL TABELLINO

PESARO-CMB MATERA 2-2

RETI: al 18:38 pt Josete (CM), al 5:56 st Honorio (P), al 11:40 st Josete (CM), al 16:59 st Honorio (P).

PESARO: Espindola, Tonidandel, Canal, Cuzzolino, De Oliveira, Ferraresi, D'Ambrosio, Fortini, Salas, Honorio, Taborda, Cipriani, Vesprini, Cianni. Allenatore: Colini.

CMB MATERA: Weber, Stazzone, Santos, Cesaroni, Mohammed, Josete, Pulvirenti, Basile, Perrucci, Braga, Arvonio, Strippoli, Parisi. Allenatore: Nitti.

ARBITRI: Colombin di Bassano del Grappa e Maragno di Bologna.

CRONO: Cursi di Jesi.

AMMONITI: Salas, Cuzzolino, Fortini e Canal per Pesaro e Mohammed, Santos, Arvonio e Stazzone per il Cmb Matera.

Roller Matera Femminile - Altro ko in Eurolega: il Manlleu passeggia facile sulle biancoazzurre. La cronaca
Cmb Matera - Nitti a MS24.it: "Uno spot per il futsal. Grande prova, si poteva anche vincere"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate