Fc Matera - Cum a MS24.it: "Tre match che possono darci tanto ora. Il momento? Ecco cosa non va, pronti a rialzarci"

Scritto da Roberto Chito  | 
L'esterno Gianluca Cum, FOTO: SANDRO VEGLIA

“Adesso abbiamo tre partite molto ravvicinate ma che ci possono permettere di conquistare dei punti importanti per la nostra classifica. Dobbiamo pensare partita per partita e organizzarci al meglio per poter affrontare al meglio ogni singolo match”. Sono le parole dell’esterno di centrocampo Gianluca Cum che a MateraSport24.it ha fatto il punto della situazione in casa biancoazzurra alla vigilia di un trittico molto importante.

“In diverse occasioni abbiamo cominciato bene le partite. però, quando subiamo gol non abbiamo la forza di reagire. Infatti, abbiamo accusato il colpo, subendone altri. In questi casi, invece, dovremmo solamente compattarci e reagire tutti insieme. In questo modo, con la giusta mentalità, si può ribaltare il risultato. La situazione? Purtroppo, in queste ultime partite non siamo riusciti ad esprimerci come avremo voluto. Dobbiamo solo continuare a lavorare giorno dopo giorno per poter migliorare. E soprattutto, pensare sempre alle partite successive”, continua il giovane esterno biancoazzurro sul momento della squadra.

Su come si esce da questa situazione, Cum sembra avere le idee chiare: “Per tornare a far punti, l’unica strada percorribile è solamente quella del lavoro. Dobbiamo allenarci al meglio durante la settimana, dando sempre il massimo. Per esperienza personale, so bene che quando un campionato non comincia nel migliore dei modi, con il duro lavoro si possono raggiungere risultati importanti. Gli under la forza in più? Sicuramente la sfrontatezza di noi giovani può dare quel qualcosa in più. Però, credo che i risultati arrivino solamente grazie alla forza del gruppo”.

Per la prima volta, Cum si trova a giocare nel 3-5-2, modulo nuovo ma che può essere importante per il futuro del giocatore: “Negli anni precedenti ho giocato poco in questa posizione. Infatti, ho sempre giocato come esterno d’attacco, che è il mio ruolo naturale. Però, mi metto a completa disposizione del mister per poter aiutare la squadra. E credo che sia davvero importante per la mia crescita sviluppare e migliorare anche la fase difensiva”.

Per tanti under quella della Città dei Sassi può essere un’esperienza importante. E lo stesso discorso vale anche per Cum: “Matera, per me rappresenta una bellissima opportunità di crescita. Mi trovo in una piazza calcistica importante. Per questo mi auguro che possa dare uno slancio positivo per il prosieguo della mia carriera”.