Primo Piano

Cmb Matera - Arriva solo un punto. Well salva i biancoazzurri da un nuovo ko ma Di Ponto è super nel finale. La cronaca

Roberto Chito Roberto Chito
29.12.2020 22:16

Una fase del match, FOTO: TODIS LIDO DI OSTIA FUTSAL

È una rete di Well nel finale di partita che salva il Cmb Matera da una nuova sconfitta. Contro il Lido di Ostia arriva solamente un punto che muove la classifica ma che non dà lo slancio definitivo ai biancoazzurri che restano sempre in una zona intermedia di classifica. E pensare che per la squadra di Nitti la partita si era anche messa in salita dopo il vantaggio di fine primo tempo. Poi, Well permette ai suoi di conquistare quantomeno un punto e cominciare questo trittico di scontri diretti con un risultato positivo al termine di una partita tutto sommato equilibrata.

BOTTA E RISPOSTA – Le emozioni del primo tempo sono veramente poche. Partono meglio i biancoazzurri che ci provano con Well e Cesaroni. Il Lido di Ostia dimostra di non essere arrivato a Matera per una gita nei sassi e colpisce il palo con Rocha. Romani che possono contare anche sulle ottime parate di Di Ponto che devia su Pulvirenti e Bizjak. Break della squadra di Angelini che mette paura ai biancoazzurri con Motta fermato in angolo da Weber. Dalla battuta ci prova ancora il numero 11 ma l’estremo difensore biancoazzurro devia ancora. Poi è ancora Di Ponto che salva su Cesaroni e Well. Il Lido di Ostia, invece, ci prova con Rocha e Chilelli, ma Weber e Pulvirenti salvano.

CAMBIA TUTTO – Cmb Matera che ci prova con una folata di Cesaroni che manda di pochissimo alto. Primo tempo che sembra avviarsi a reti bianche ma al 17’44” i biancoazzurri trovano l’1-0. Azione di Galliani che riparte serve Well che trova un perfetto assist per Santos che sottomisura stampa in rete. Nella ripresa, però, è il Lido di Ostia a dettare i ritmi. Passa poco più di un minuto e mezzo e i romani trovano il pareggio. Disattenzione della difesa biancoazzurra, Cutrupi si infila fra due avversari e beffa Weber in uscita. Reazione del Cmb Matera. Prima Cesaroni su punizione serve Santos che ci prova ancora sottomisura: miracolo di Di Ponto. Occasione anche per Bizjak che ci prova dalla distanza ma Santos si trova sulla traiettoria e manda tutto alle ortiche. E così, da gol sbagliato a gol subito. Al 6’41” il Lido di Ostia trova il 2-1. Ancora una volta, i biancoazzurri si suicidano: mandano a rotoli l’ennesimo corner della partita, regalo per Gattarelli che tutto solo beffa Weber.

CI PENSA WELL – Tutto da rifare per il Cmb Matera, costretto ad inseguire ancora una volta in questa stagione. Il Lido di Ostia, però, inizialmente sembra tenere bene. E poi punge. Gattarelli da ottima posizione si divora la rete del tris che avrebbe portato i due sul più due. Poi, ci pensa Weber a tenere in piedi i biancoazzurri: salva prima su Chilelli, poi su Cutrupi. Ma nel momento più difficile, la squadra di Nitti trova il 2-2. Bellissima azione con Well che con un piattone stampa la palla all’angolino. L’attaccante biancoazzurro, poi, sfiora anche il vantaggio: Di Ponto lo mura in due occasioni. Poi, l’8 materano ci prova addirittura con una bellissima giocata: ancora Di Ponto miracoloso, devia in corner.

TUTTO PER TUTTO – Cesaroni e Well provano la gloria ma Di Ponto è davvero insuperabile. Nonostante ciò, il Lido di Ostia resta in partita e appena può si fa vedere dalle parti di Weber. Portieri protagonisti nel finale. Nitti, dopo il time-out si affida a Bizjak portiere di movimento. Questo porta benefici, ma anche svantaggi. Ed infatti, sulla conclusione di Well, Di Ponto mette in gioco Cutrupi che per poco non trova il nuovo vantaggio. Per il Lido di Ostia, però, va bene così. Nel finale, la squadra di Angelini pensa a limitare i lucani che invece provano il tutto per tutto. La squadra di Nitti però, ha poche e confuse idee e non riesce a pungere.

     

IL TABELLINO

CMB MATERA-LIDO DI OSTIA 2-2

RETI: al 17’44” pt Santos (CM), al 1’46” st Cutrupi (LO), al 6’41” st Gattarelli (LO), al 14’15” st Well (CM).

CMB MATERA: Weber, Galliani, Well, Ramon, Cesaroni, Strippoli, Nucera, Isi, Pulvirenti, Santos, Perrucci, Arvonio, Bizjak, Rocha. Allenatore: Nitti.

LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Esposito, Gattarelli, Chilelli, Motta, Cerulli, Colasanti, Barra, Gedson, Cutrupi, Rocha, Barra, Di Franco, Poletto. Allenatore: Angelini.

ARBITRI: Manzione di Salerno e Acquafredda di Molfetta.

CRONOMETRISTA: Lacalamita di Bari.

AMMONITI: Ramon (CM) e Rocha, Poletto (LO).

Cmb Matera - Mercato, dopo Neto cos'altro serve? Nitti è chiaro: "Questo sarebbe il più grande regalo adesso"
Serie A Futsal - La 13a giornata: Acqua&Sapone campione d'inverno. Bene Avellino ed Eboli ma oggi si chiude con un big match. I risultati
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate