L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: FONTE WEB
In Primo Piano

Virtus Matera - Vittoria e secondo posto matematico: Brindisi ko e Serie C che può arrivare a breve. La cronaca

È una vittoria che vale doppio. Sì, perché il successo di Brindisi potrebbe valere tanto per la Virtus Matera. Infatti, con l’86-66 sull’Invicta, la squadra di coach Conterosito si porta a casa il secondo posto matematico. Però, nelle prossime ore potrebbe arrivare la notizia più gradita: il passaggio a 16 squadra della Serie C Silver pugliese che significherebbe promozione per i biancoazzurri.

Intanto, la Virtus Matera fa il suo lavoro sul parquet. ieri pomeriggio, i materani hanno portato a casa due punti contro l’Invicta Brindisi, spuntandola per 86-66 e conquistando il quarto successo consecutivo in questa Poule Promozione. Primo quarto che vede la squadra di Conterosito chiudere sul 22-12. Nel secondo, Brindisi prova a tornare in partita. La Virtus Matera però, non si lascia intimorire. All’intervallo lungo si va sul 41-32 con i biancoazzurri che hanno un discreto vantaggio a metà partita. L’allungo decisivo però, i materani lo mettono a segno nel terzo quarto.

Con un parziale di 23-6, i biancoazzurri si portano sul 64-38, chiudendo di fatto la pratica. Ultimi dieci minuti sono pura accademia per la squadra di Conterosito. Brindisi cerca il tutto per tutto per tornare in partita ma i biancoazzurri gestiscono al meglio il match fino all’86-66 finale. Mattatore del match Bensons con 24 punti per i biancoazzurri. Due punti fondamentali per la Virtus Matera che adesso vede la promozione in Serie C Silver con l’ufficialità del format a 16 squadre atteso nei prossimi giorni.

    

IL TABELLINO

INVICTA BRINDISI-VIRTUS MATERA 66-86

PARZIALI: 12-22, 20-19, 6-23, 28-24

INVICTA BRINDISI: Brotugno 7, Dario 13, Roma, Fusco 2, Fusco 15, Stano 6, De Giorgi 16, Manfredi, Giuri, Turchiarolo, Rizzo 11. Allenatore: Pacella.

VIRTUS MATERA: Nuzzi 4, Nesman 4, D'Ercole 2, Castoro 5, Spada 5, Paternoster 2, Suraci 10, Pesic 19, Petralla, Bensons 24, Stano 5, De Mola 6. Allenatore: Conterosito.

Hockey Pattinaggio Matera - Monza la spunta nel finale: i biancoazzurri ci provano ma vanno ancora ko. La cronaca
Cmb Matera - Destino nelle proprie mani: per i play off dipende tutto da te. Ora tre match per crederci ancora
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate