Matera - Cambio di nome in arrivo: tempi e iter per procedere. Sarà il primo atto della nuova stagione

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Il logo del Football Club Matera, FOTO: FONTE WEB

Lo avevano annunciato la scorsa stagione: nome transitorio per l’annata 2021-22, per poi tornare al nome singolo in quella successiva, con l’idea di riportare in vita il nome storico. Dalle parole, si è passati ai fatti. Adesso, dopo l’ok da parte della Lnd si potrà procedere al cambio di denominazione.

Dopo aver acquisito dalla famiglia Perniola marchio e nome del Football Club Matera, l’attuale MateraGrumentum è pronto a trasformarsi in quella denominazione, riprendendo un nome che tanto a cuore sta ai tifosi materani, particolarmente legati a quel logo con la banda trasversale azzurra. Una mossa che hanno fatto un po’ tutti. Perché la storia del calcio materano conserva diversi fallimenti. Dopo ciascuno, però, si è sempre tornati al nome Football Club Matera che rappresenta il punto di coniugazione fra grandi e piccoli e che dà il giusto rispetto alla storia del calcio materano.

Petraglia, in queste settimane lo ha ripetuto più volte: l’idea era quella di ritornare al nome storico. Adesso, bisogna seguire comunque il giusto iter. Entro il 15 luglio va presentata la domanda alla Lnd. Mossa che prima va fatta, prima si potrà ricevere il definitivo ok e pensare all’iscrizione al prossimo campionato di Serie D dal quale la Città dei Sassi manca da ben otto anni. Stagione 2022-23 che entra sempre più nel vivo con la prima mossa che sarà il cambio di denominazione, ormai imminente.