Una fase di MateraGrumentum-Melfi, FOTO: SANDRO VEGLIA
La Copertina

MateraGrumentum - Harakiri biancoazzurro: errori e nervosismo esaltano il Montescaglioso. E' un ko pesante. La cronaca

Tutto da dimenticare. Una domenica nera. Il MateraGrumentum rimedia la prima sconfitta stagionale nel peggiore dei modi. Al Comunale è il Montescaglioso a far festa con i suoi tifosi, dopo un punteggio davvero pesante. Perchè il 4-1 incassato questo pomeriggio è davvero duro da digerire dopo una prestazione davvero opaca. Ingenuità e poche idee hanno esaltato la squadra di Marasciulo che è riuscita a fa un sol boccone dei biancoazzurri. L'espulsione di Lacarra nel momento cruciale del match è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso nel pomeriggio da dimenticare della squadra di Finamore.

Partita che comincia subito in salita per i biancoazzurri che dopo 5 minuti sono già sotto. Clamoroso errore di Lobosco che nel servire Pagratis non si accorge dell’accorrente Fernandez che beffa tutti e stampa in rete. Biancoazzurri che faticano a prendere le misure e a creare episodi pericolosi. Montescaglioso che tiene e ci prova con alcune ripartenze. La squadra di Finamore, però, al 25’ trova il pareggio. Ci pensa Falco con una bellissima azione personale ad entrare in area e servire Gerardi che beffa Cifarelli e rimette le cose a posto. Ma solo per poco. Perché il canovaccio del match non cambia. Il MateraGrumentum non riesce a trovare gli spazi giusti. E come se non bastasse, commette anche clamorose ingenuità. Al 34’ altro suicidio. Ancora Lobosco non è perfetto, da fuori area Amodio lascia partire un diagonale che non lascia scampo a Pagratis.

Nel finale di tempo, i biancoazzurri hanno l’occasione per andare al riposo sul pareggio. Ancora Falco, entra in area e mette al centro per Gerardi che ci prova a botta sicura: miracolo di Cifarelli che mura l’attaccante materano. Pareggio che i biancoazzurri sfiorano anche in apertura di ripresa. Al 3’ è Gerardi a provarci con una bellissima punizione a giro. Ancora Cifarelli dice di no, con un intervento miracoloso alzando sulla traversa. Al quarto d’ora, invece, è Dimatera che con una giocata ci prova da fuori area: palla che si stampa sulla traversa. Qualche secondo dopo, invece, ci prova Falco con un bolide dalla distanza: palla di pochissimo a lato. Al 22’ arriva l’episodio che cambia il match. Clamorosa ingenuità di Lacarra che rimedia il secondo giallo dopo quello ingenuo del primo tempo e lascia in dieci i suoi.

Partita che gira male per i biancoazzurri. L’ingresso di Martinez non scaturisce gli effetti sperati. E il Montescaglioso ne approfitta. Al 29’ i padroni di casa firmano il tris. Bolide dalla distanza di Serio: palla che sbatte sulla traversa, Fernandez è lesto a stampare in rete per il tris. È l’episodio che chiude il match. Perché il MateraGrumentum non riesce più a reagire. Anzi, nel finale, i padroni di casa firmano addirittura il poker. Ci pensa Burdo con un’azione personale a beffare Pagratis e far andare i propri tifosi in apoteosi. Per i biancoazzurri è un ko inaspettato dopo una prova troppo brutta per essere vera.

      

IL TABELLINO

MONTESCAGLIOSO-MATERAGRUMENTUM 4-1

RETI: al 5’pt Fernandez (M), al 25’pt Gerardi (MG), al 34’pt Amodio (M), al 29’st Fernandez (M), al 44’ st Burdo (M).

MONTESCAGLIOSO: Cifarelli, Quattromini, Pizzolei, Panzarea, Gambuzza, Pizzoleo, Amodio, Burdo, Fernandez, Sisalli, Mummolo. A disposizione: Garofalo, Keita, Pennacchia, Borromelo, Logrieco, Colucci, Leccese, Simone, Serio. Allenatore: Marasciulo.

MATERAGRUMENTUM (4-2-3-1): Pagratis, Pellegrini, Marotta, Dinielli, Lobosco (dal 26’st Martinez), Latorre, Ferreira (dal 1’st Cordisco), Falco, Gerardi, Mastroberti (dal 8’st Dimatera), Lacarra. A disposizione: Salerno, Angelastri, D’Italia, Hysaj, Storsillo, Tisti. Allenatore: Finamore,

ARBITRO: Spera di Barletta.

ASSISTENTI: Brindisi di Matera e Di Leo di Policoro.

NOTE: al 22’st espulso Lacarra (MG) per doppia ammonizione.

La Diretta: Montescaglioso-MateraGrumentum 4-1 - Pesante poker nel derby: biancoazzurri ko. Rileggi il match
MateraGrumentum - Finamore a MS24.it: "Ko che ci riporta alla realtà. Sbagliato tutto quest'oggi"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate