Il centrale Damian Stazzone, FOTO: VINCENZO D'AVINO
L'Intervista

Cmb Matera - Stazzone a MS24.it: "Posizione attuale importante per il prosieguo. Obiettivi? Portare a casa il massimo possibile"

"Il bicchiere è sicuramente mezzo pieno. Stare in alto in classifica è davvero importante. Anche perché ad inizio stagione non abbiamo avuto il tempo di poter lavorare insieme visto l’organico ridotto per via degli impegni delle nazionali al mondiale. Ripartire da questa posizione di classifica è molto importante in vista della seconda parte della stagione". Sono le parole di Damian Stazzone che a MateraSport24.it fa il punto della situazione sulla prima parte di stagione dei biancoazzurri.

"Non so dove possiamo arrivare. Di fronte a noi abbiamo avuto un periodo di lavoro importante. Al momento non stiamo pensando alle partite che ci attendono nel prossimo mese, ma a noi. Vogliamo migliorare sotto il punto di vista di squadra e personale. Ci sono giocatori con i quali non abbiamo mai giocato. È il momento giusto per crescere e arrivare alle prossime partite al meglio. Ma per i possibili obiettivi bisogna aspettare. Siamo concentrati sul girone di ritorno dove abbiamo l’obiettivo di portare a casa il massimo. Le difficoltà? Questa squadra ha fatto uscire il cuore, oltre alla voglia di lottare tutti insieme. Abbiamo dato sempre il massimo e i risultati ci hanno dato ragione", continua il centrale dei biancoazzurri.

Cmb Matera che al momento ha raggiunto la qualificazione alle final eight di Coppa Italia e nella prossima partita contro il Ciampino Aniene si giocherà un posto nelle prime quattro: "Siamo felici di aver centrato questo obiettivo. Era importante dimostrare che questa squadra avevo tutto per giocarsi una posizione d’alta classifica. La Coppa Italia poi è una competizione bellissima. Infatti, ci sono tre partite in pochi giochi giorni. Penso che possiamo arrivare bene, sfruttando anche queste settimane di lavoro. Abbiamo tutto per arrivare al meglio alle prossime sfide".

Biancoazzurri che potranno contare su Basile che Stazzone conosce molto bene: "Si tratta di un giocatore molto intelligente che attacca e difende. Ha sempre un tempo in più per provare a trovare il passaggio giusto. È un giocatore molto importante anche in allenamento. Ci parla, dà una mano e ci fa crescere. Sicuramente sarà un giocatore importante per la squadra. È fondamentale difendere bene in questo sport. Così, possiamo attaccare meglio e colpire in contropiede".

Hockey Pattinaggio Matera - Altro weekend di riposo "forzato". Tra Covid e recuperi, i biancoazzurri tornano in pista a metà febbraio
Roller Matera Femminile - Biancoazzurre pronte per la Female League Cup. Perai a MS24.it: "Esperienza da vivere, ce lo siamo guadagnati sul campo"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate