L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA
La Copertina

MateraGrumentum - Quattro partite per la Serie D: ecco la prima data in cui si può festeggiare

Una data da segnare sul calendario: domenica 10 aprile. Potrebbe essere quella giusta per permettere ai biancoazzurri di festeggiare la promozione matematica in Serie D. Passano le giornate, aumentano le vittorie e il momento decisivo è sempre più alle porte. A parlare, infatti, sono i numeri che vedono il MateraGrumentum rafforzare di settimana in settimana la propria leadership in vetta alla classifica. Al momento, al termine del campionato mancano sette partite e la squadra di Finamore conserva un margine di dieci punti di vantaggio sulla Vultur, principale antagonista per il primo posto.

Un distacco che potrebbe permettere ai biancoazzurri di festeggiare la promozione matematica proprio fra quattro settimane. Con dodici punti, è davvero impossibile che Lobosco e compagni possano essere ripresi dagli avversari. Dunque, le sfide contro Real Tolve e Paternicum in casa e quelle contro Moliterno e Real Senise in trasferta, saranno fondamentali. Fare bottino pieno in queste partite vorrebbe dire raggiungere l’obiettivo con un certo anticipo. Numeri incredibili quelli che i biancoazzurri hanno messo insieme. Ma anche gli avversari, non hanno certo rallentato la presa. Perché con 64 punti conquistati in 23 giornate con 21 vittorie, un pareggio e una sconfitta, rende merito anche alle dirette concorrenti che in tutti i modi hanno provato a tenere il passo di una squadra che ha dimostrato la propria superiorità soprattutto nella fase decisiva e centrale della stagione.

Una squadra con una qualità da categoria superiore che è riuscita a dimostrarlo anche sul campo. E adesso, il momento della festa comincia a farsi vicino. Dodici punti al traguardo. E questo, di settimana in settimana comincia a diventare sempre più vicino. Quattro partite alla meta, sempre se le dirette concorrenti non rallenteranno ancora. E soprattutto, sempre se i biancoazzurri riusciranno a mantenere questo passo. Perché come visto nelle ultime partite, anche contro le piccole, in questo finale di stagione, gli imprevisti ci possono sempre essere.

In ogni caso, un MateraGrumentum in questo stato di forma non lascia proprio pensare a possibili passi a vuoto che ci possono sempre essere in una stagione. Sicuramente, in questo momento, la squadra di Finamore vorrà cercare di chiudere i giochi il prima possibile. E soprattutto adesso, che alla meta mancano solo quattro partite, ci sono ancora più motivazioni di arrivarci subito.

 

CORSA PER LA SERIE D

MATERAGRUMENTUM - 64 punti

Calendario: Real Tolve (c), Moliterno (t), Paternicum (c), Real Senise (t), Ferrandina (c), Vultur (c), Pomarico (t).

 

VULTUR - 54 punti (a -10 punti)

Calendario: Policoro (t), Castelluccio (c), VeLa (t), Moliterno (c), Real Senise (t), MateraGrumentum (t), Brienza (c).

 

MELFI - 49 punti (a -15 punti)

Calendario: Real Senise (c), Brienza (c), Montescaglioso (t), Latronico (c), Elettra Marconia (t), Real Tolve (c), Paternicum (t), Ferrandina (c)

MateraGrumentum - I marcatori: Falco suona la decina stagionale. Pellegrini sempre più bomber
Questione stadio - La Commissione ha deciso: il XXI Settembre non si muove. E ora che si fa?
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate