MateraGrumentum - Questione stadio, la nota del club: "Dialogo per affrontare il tema"

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Lo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, FOTO: MATERASPORT24.IT

"Ieri pomeriggio, il presidente Antonio Petraglia, insieme al Presidente del Coni Basilicata Leopoldo Desiderio, è stato ascoltato in sede di commissione lavori pubblici al Comune di Matera, circa le prospettive di una riqualificazione o delocalizzazione dello stadio XXI Settembre-Franco Salerno". È la nota diramata dalla società biancoazzurra in questi minuti sull’incontro di ieri pomeriggio.

"Petraglia ha, innanzitutto, illustrato il progetto sportivo nella città di Matera iniziato dal 2020 in uno agli sforzi finanziari finora profusi, e che ci saranno, per sostenerlo. Inoltre, ha sottolineato l’esigenza imprescindibile di fruire, senza soluzione di continuità, di una infrastruttura all’altezza di un progetto consono per la città di Matera, riservandosi di interloquire più compiutamente con l’Amministrazione per l’illustrazione, in chiave concreta, delle idee che la società ha in merito alla delicata questione", termina la nota della società biancoazzurra.

Al momento, il MateraGrumentum sceglie la via della diplomazia non fornendo ulteriori dettagli sull’incontro di ieri. La posizione del club biancoazzurro, però, è chiara da sempre: nessuna delocalizzazione del XXI Settembre e ristrutturazione dell’attuale impianto per renderlo al passo con i tempi moderni, visto che si tratta di una struttura di con più di ottant’anni di vita. La speranza è che questa via del dialogo possa portare alla soluzione giusta.