Il tecnico Pietro Giura Longo, FOTO: ROBERTA DE IUDICIBUS
Le Parole

Coop Master Matera - Giura Longo a MS24: "Punto perso, rammaricati per il finale. Progressi? Eliminiamo i momenti di down"

Roberto Chito Roberto Chito
29.03.2021 12:06

"È stata una partita con tanta adrenalina e tensione a mille. Lo sapevamo, era un derby. Partita non bellissima da vedere. Non c’è stata il bel gioco, ha prevalso il tatticismo. Le due squadre, infatti, hanno giocato a tratti". Parla così, a MateraSport24.it, il tecnico dei biancoazzurri Pietro Giura Longo che commenta il ko beffa nel derby contro Potenza arrivato ieri sera.

"Per noi è sicuramente un punto perso. Perché andando sul 14-14 la patita era ancora aperta e ci saremmo potuti giocare la vittoria. Purtroppo, negli occhi e nella testa ci rimane quell’ultimo punto che è stata davvero regalato a Potenza. I singoli? Da sottolineare la prestazione di Chieco che in attacco ha giocato tanti palloni e ci ha regalato tanti punti. Oltre alla prestazione a muro di Cardinale che ha dato non pochi problemi all’attacco potentino", continua il tecnico biancoazzurro.

Nonostante il ko, però, Giura Longo non può che fare un plauso alla sua squadra per la buonissima prestazione offerta: "Comunque sono soddisfatto della partita disputata. A tratti abbiamo giocato una buona pallavolo. Dobbiamo cercare di eliminare quei momenti di down che sono comunque fisiologici, ma in questa categoria non ce li possiamo più permettere".

Coop Master Matera - Ad un passo dalla vittoria: Potenza la spunta al tie-break con un giallo. La cronaca
ItalFutsal - Bellarte chiama diciannove giocatori per chiudere il girone di qualificazione. I convocati
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate