Il difensore Luigi Dinielli, FOTO: SANDRO VEGLIA
Le Notizie

MateraGrumentum - Marotta squalificato, è il momento di Dinielli. Ma le gerarchie sono cambiate

Sicuramente la scelta è obbligata. Con la squalifica di Marotta, il tecnico Finamore non avrà molta scelta: accanto a Magliano, dovrebbe prendere posto Dinielli. Anche perché, è l’unico difensore centrale di ruolo a disposizione. L’ex Foggia, dopo l’infortunio rimediato nella partita d’andata contro il Latronico, è dovuto rimanere ai box per diverso tempo.

Nel mentre, il MateraGrumentum ha trovato un nuovo assetto. Prima con la coppia Marotta-Pellegrini, poi con quella Marotta-Magliano. C’è da dire che l’infortunio di Dinielli è stato più serio del previsto. Ogni settimana si pensava sarebbe stata quella buona per il rientro, invece non è stato così. Dopo il recupero è stato lanciato nella mischia con qualche spezzone. Poi contro il Latronico, nel match di ritorno, ha giocato dall’inizio, come terzino, sostituendo lo squalificato Lobosco in una posizione che aveva già ricoperto agli inizi della sua carriera.

E domenica, a Venosa è giunto nuovamente il suo momento. Dinielli, infatti, formerà coppia con Magliano al centro della difesa. Già nei minuti finali contro l’Elettra Marconia Finamore ha optato per questa soluzione. Un antipasto di ciò che poi sarà proposto domenica per cominciare il feeling fra i due giocatori. A Venosa avrà nuovamente una chance dopo che le gerarchie sono cambiate per un imprevisto infortunio.

Cmb Matera - Ufficiale: Weekend di riposo forzato. Rinviato il match contro Pescara: appuntamento direttamente a Salsomaggiore Terme
MateraGrumentum - Hysaj a MS24.it: "Vogliamo fare qualcosa di unico. Le presenze? Do il massimo"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate