Il tecnico Lorenzo Nitti, FOTO: PAOLA LIBRALATO
Le Parole

Cmb Matera - Nitti a MS24.it: "Alcuni errori ci hanno punito. Bilancio? Due grandi prove, ma ci sono margini di crescita"

"Quando si esce da una competizione non è mai positivo. Purtroppo non possiamo ritenerci soddisfatti del risultato. Abbiamo commesso degli errori su cui bisogna lavorare, perché ci sono costati l’eliminazione". Parla così Lorenzo Nitti, intercettato da MateraSport24.it subito dopo la fine del match contro Pesaro che è costato ai biancoazzurri l’eliminazione dalla Coppa.

"Credo che la squadra abbia approcciato benissimo questa Coppa Italia, nonostante non venivamo da un periodo positivo in campionato in termini di risultati. I ragazzi, in questi tre giorni hanno disputato due grandi prestazioni, affrontando nel migliore dei modi una bellissima competizione come le Final-Eight. Il rush finale? Bisogna solamente recuperare le energie e imparare dai nostri errori. Serve lavorare duro perché ci aspetta un finale di stagione difficilissimo e non abbiamo tempo per pensare a cosa poteva essere e non è stato", prosegue il tecnico dei biancoazzurri.

Alla vigilia della partenza per Salsomaggiore Terme, Nitti aveva detto che questa competizione avrebbe dato risposte importanti. Eccole trovate: "Il Cmb Matera ha dimostrato di essere una squadra organizzata con carattere e talento, ma che allo stesso tempo ha ancora ampi margini di crescita. C’è tanto lavoro da fare. Però, credo che questa competizione sia un ulteriore passo in avanti nella crescita del club e della squadra".

Cmb Matera - Eliminati a testa altissima: passa il Pesaro nel finale, ma grande prova dei biancoazzurri. La cronaca
Derado Psa Matera - Sconfitta che non lascia il segno: i biancoazzurri vanno ko contro la Vibrotek Leporano. La cronaca
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate