Primo Piano

Eccellenza - Il giorno della verità si avvicina: la Figc fissa la data del consiglio federale

Roberto Chito Roberto Chito
26.02.2021 20:06

La sede della Figc, FOTO: FONTE WEB

Adesso c’è un giorno ed una data: venerdì prossimo si saprà quale sarà il destino del campionato di Eccellenza. La notizia arriva dall’ufficialità del primo consiglio federale del Gravina-bis. Una data che il mondo del calcio regionale aspettava da diverso tempo per capire quale sarebbe stato il proprio destino. Infatti, in questi giorni abbiamo assistito ad una serie di comunicati da parte di Coni, Lnd e Figc che alla fine ha chiesto al massimo organo sportivo nazionale di riconoscere l’Eccellenza come "campionato di carattere nazionale".

È stato solamente un primo passo per poi procedere a quelli successivi. Ecco che la notizia che tutti aspettavano è finalmente arrivata: venerdì si saprà quale sarà il futuro del massimo campionato regionale, ormai ad un mese dalla riunione fra Lnd e comitati regionali che avevano manifestato la volontà di ripartire con delle richieste fatte alla Figc. Da qui, però, non se n’è più parlato. Gravina e Sibilia si sono sfidati per la massima poltrona della Federcalcio e adesso che il primo è stato riconfermato, ecco che potrà affrontare un tema davvero importante per evitare che la stagione 2020-21 per il calcio dilettantistico non sia una beffa. Ovviamente, la Lnd ha fatto alcune richieste che difficilmente la Figc potrà accogliere.

Infatti, da via Gregorio Allegri c’è sempre stata una linea precisa sul fatto della regolarità dei campionati. Per questo, venerdì prossimo dovranno essere analizzati diversi aspetti. Una situazione sicuramente non semplice. La speranza è che possa arrivare il semaforo verde per ripartire ad aprile. Infatti, servirebbe un mese di tempo per poter rimettere in moto la macchina organizzativa delle varie società. A cominciare dal far ripartire gli allenamenti, visto che lo stop è arrivato a fine ottobre. Dunque, modalità e tempi che dovranno essere discussi nel prossimo consiglio federale.

La Figc è chiamata a decidere dopo che l’Eccellenza ha avuto l’ok dal Coni per essere riconosciuto come campionato di interesse nazionale. Non resta che aspettare un’altra settimana, con la speranza che sia quella definitiva per una decisione. E che soprattutto, alla fine prevalga il buon senso per evitare di scatenare una battaglia legale da parte di alcune società che si vedrebbero penalizzate dopo le decisioni, del tutto diverse, della scorsa annata.

Cmb Matera - Nitti a tM.com: "La prima di cinque finali. Eboli? Tre punti servono ad entrambe"
Olimpia Matera - Si guarda avanti: due piste per il futuro. Ma prima servono risposte
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate