Rivivi il match - Matera-Nardò 0-1 - Finisce qui! La magia di Guadalupi macchia l'esordio casalingo dei biancoazzurri

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
La grafica del match, FOTO: FC MATERA FACEBOOK

Decide una magia di Guadalupi quando la partita sembrava destinata sullo 0-0. Primo ko per il Matera tra le mura amiche in questo campionato.

    

RIVIVI IL MATCH 

CRONACA SECONDO TEMPO  

49' - Game over al XXI Settembre! La spunta il Nardò per 1-0.

47' - Nardò che continua a gestire con esperienza questi minuti finali. Matera che non riesce a trovare idee in avanti. 

45' - Ci saranno 4 minuti di recupero.

44' - Nardò che con esperienza riesce a gestire il vantaggio. Matera che non riesce a creare pericoli. 

42' - Esce De Vivo, entra Di Stefano. Ora è un Matera a trazione anteriore.

39' - Nardò che adesso spinge. I granata vogliono provare a chiuderla. Matera che non ha sfruttato due buone situazioni.

38' - Esce Lucatti, entra Mariano. Secondo cambio per Ragno.

36' - Ancora Guadalupi da posizione siderale: palla che termina altissima. 

36' - Ammonito Vicente.

34' - Nardò in vantaggio! La sblocca Guadalupi! Calcio di punizione dalla trequarti e il numero 17 trova l'angolino, beffando Pozzer. E' 1-0 per il Nardò.

32' - Giallo anche per Sellitti. Sono tre i biancoazzurri ammoniti adesso.

31' - Primo cambio anche nel Nardò: esce Gjonaj, entra Agnello.

29' - Giallo per Donida.

27' - Doppio cambio per il Matera: escono Gjuci e Iaccarino, entrano Sellitti e Ferrara. 

27' - Che chance per il Matera! Cross di Bottalico che mette al centro: Figliomeni prima e Donida poi, non riescono a stampare in rete. 

25' - Partita ancora bloccata, nonostante qualche squillo. Finamore medita altri cambi. Sono diversi i giocatori che si scaldano.

21' - Che peccato! Sortita dei biancoazzurri con Donida che viene bloccato al limite dell'area. L'azione sfuma nonostante un'ottima trama. 

18' - Vicente si prende la regia del centrocampo con Bottalico che va a fare la mezzala.

17' - Entra Vicente, esce Zielski. Primo cambio per il Matera. 

15' - De Vivo! Prima chanbce per il Matera. Cross di Bottalico dalla desta con il difensore che prova l'incornata a colpo sicuro: gran parata di Viola. 

13' - Altra punizione sulla trequarti per il Matera. Ci prova ancora Bottalico: palla deviata dalla barriera. 

12' - Pareggiato anche il conto dei gialli: ammonito De Giorgi.

10' - Ammonito Bottalico. è il primo giallo del match.

9' - Punizione di Bottalico dalla trequarti: palla al centro, la difesa salentina riesce a spazzare. 

7' - Canovaccio del match che non sembra essere cambiato di molto rispetto al primo tempo.  

4' - Cross per Antonacci che prova ad incornare: palla alta, nessun pericolo per Pozzer.

1' - Si riparte con gli stessi undici del primo tempo. Finamore e Ragno continuano la loro partita a scacchi.

0' - Riprende il match: è partita la ripresa. 

  

CRONACA PRIMO TEMPO  

45' - Finisce qui il primo tempo.

41' - Matera che prova a rispondere con una bella sortita. Gjuci, però, non è perfetto. L'azione sfuma.

40' - Chance per il Nardò! Punizione di Polichetti insidiosa: palla che viene mancata da tutti i giocatori in maglia bianca.

39' - Ci prova Polichetti: ancora Pozzer con i pugni a dire di no. Ma nemmeno questo è un pericolo. 

38' - Punizione per il Nardò da posizione defilata ma pericolosa. 

37' - Ci prova Polichetti: tiro telefonato per Pozzer. Prima conclusione della partita che non crea problemi ai biancoazzurri.

36' - Discesa del Nardò che termina con un calcio d'angolo.  

30' - Siamo alla mezzora. Ancora nessuna azione di nota da ambo le parti. Match bloccato in questi primi 30 minuti. 

28' - Ci prova Gjonaj: tiro a giro che termina alto. 

27' - Punizione da posizione pericolosa in favore del Nardò. 

25' - Altro spunto bincoazzurro con Bottalico che recupera palla ma non riesce a creare pericoli dalle parti della porta avversaria.

20' - Ci prova Bottalico dalla distanza: palla fuori misura, conclusione sbilenca.

17' - Primo corner per il Nardò.

15' - Quarto d'ora di gioco che ci ha lasciato. Partita molto tattica e sbloccata. Matera che ha provato un paio di spunti. Finore, i due portieri sono stati inoperosi. 

11' - Ci prova il Nardò! Lucatti da posizione defilata prova ad incornare: nessun pericolo per Pozzer che controlla la sfera.

10' - Ci hanno provato i biancoazzurri a farsi vedere. Spunto di Cum che mette al centro per Zielski: dai e vai che termina sul fondo.

8' - Davvero nulla da segnalare in questi minuti. Tanto equilibrio in questo momento con il Matera che riesce a disimpegnarsi al meglio. 

5' - Ha prova il Nardò a farsi vede. Conclusione terminata davvero troppo alta.

3' - Piccola fase di studio in questo inizio di partita. Matera che prova a farsi vivo davanti, Nardò che riesce a chiudersi bene. 

1' - Matera con la terza maglia granata, Nardò in tenuta bianca.

0' Parte il match! E' cominciata Matera-Nardò.

     

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Ore 14:35 - Arrivata per prima la formazione del Nardò. Confermato il 3-5-2 in casa granat con due variazioni. C’è Gjonaj con Lucatti nel tandem offensivo. In difesa, invece, spazio per Fedel al posto di Lanzolla.

Ore 14:40 - Arriva anche la formazione del Matera. Finamore conferma il 3-5-2 con due variazioni. In difesa torna De Vivo al posto di Sgambati. In mezzo al campo, invece, Zielski prende il posto di Manu. Per il resto, undici confermato: Tiganj-Gjuci è la coppia d’attacco.

Così in campo

Matera (3-5-2): Pozzer, Donida, Figliomeni, De Vivo, Iaccarino, Hysaj, Bottalico, Zielski, Cum, Tiganj, Gjuci. A disposizione: Demalija, Sgambati, Sellitti, Ferrara, Vicente, Montanino, Di Syefano, Mreu, Manu. Allenatore: Finamore.

Nardò (3-5-2): Viola, Fedel, De Giorgi, Urquiza, Orlando, Mengoli, Polichetti, Guadalupi, Antonacchi, Lucatti, Gjonaj. A disposizione: Di Fusco, dambros, Mariano, Messina, Agnello, Ciracì, Caracciolo, Zumpano, Alfarano. Allenatore: Ragno

    

Dopo aver rotto il ghiaccio a Molfetta, adesso i biancoazzurri vogliono provare a farlo anche tra le mura amiche. Non sarà facile, perché di fronte ci sarà un Nardò motivato e dalle alte ambizioni di classifica che ha dimostrato subito il proprio valore con il rifilato alla Puteolana.

Nonostante ciò, con l’esuberanza che la contraddistingue in queste prime fasi di stagione, il Matera vuole assolutamente continuare il proprio cammino, cercando di dare continuità alla bella vittoria di Molfetta. Anche perché, nell’esordio casalingo al XXI Settembre-Franco Salerno, la squadra di Finamore vuole provare subito a stupire i propri tifosi che hanno già apprezzato la prima uscita in Puglia la settimana scorsa. In un campionato così difficile ed equilibrato, livellato verso l’alto come non mai, sarà importante raccogliere punti ovunque. Infatti, casa o trasferta conterà davvero poco, l’importante è muovere sempre la classifica.

Amici di MateraSport24.it, buon pomeriggio dallo stadio XXI Settembre-Franco Salerno da parte di Roberto Chito che questo pomeriggio, attraverso la nostra consueta diretta testuale, vi racconterà tutte le emozioni di Matera-Nardò. Dalle formazioni ufficiali al primo e secondo tempo, fino all’ampio post-partita: ormai sul nostro portale troverete tutti i dettagli della seconda giornata dei biancoazzurri.