Una fase del match, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT-LIBRALATO
Le Notizie

Cmb Matera - Ripartire è l'imperativo: in tre giorni ci si gioca davvero tanto. Le ultime

Riscatto. Cancellare le due sconfitte consecutive contro Sandro Abate e Manfredonia per ripartire a caccia dell’obiettivo play off. Questo, l’obiettivo dei biancoazzurri chiamati a ritrovare la vittoria nel match contro la L84 di domani sera. La prima di due sfide casalinghe davvero fondamentali per la squadra di Nitti. Sia per la corsa play off, entrata in una fase decisiva considerata la classifica davvero corta.

E soprattutto in vista della Coppa Italia. Perché arrivare al meglio alle Final-Eight sarebbe davvero importante. In ogni caso, serve pensare alla partita di domani. Nitti recupera diverse pedine. A cominciare da Arvonio che era mancato nelle ultime settimane. Non ce la fa, invece, Edelstein che starà fuori ancora per diverso tempo. Purtroppo, quella del laterale argentino è una tegola davvero significativa per i biancoazzurri. A questa, si aggiunge anche l’assenza del portiere Parisi per squalifica.

Per il resto, il Cmb Matera che affronterà la L84 è al completo. Neroverdi che si trovano a cavallo tra la zona retrocessione e i play out e sono chiamati a non sbagliare più. Un po’ come i biancoazzurri che domani e contro la Came Dosson avrà l’occasione per poter allungare sul nono posto e cercare di prendersi la quinta piazza, immediatamente dietro alle quattro battistrada.

    

I CONVOCATI

Portieri: 1 Weber, 12 Strippoli.

Centrali: 3 Josete, 5 Stazzone, 8 Basile.

Laterali: 6 Pulvirenti, 10 Santos, 11 Perrucci, 17 Arvonio, 19 Cesaroni, 22 Fatiguso, 86 Oitomeia.

Pivot: 13 Braga, 94 Mohammed.

Cmb Matera - Nitti a MS24.it: "Ora due match decisivi per noi. L84? Posta in palio altissima"
Cmb Matera - Tuli beffa i biancoazzurri: e la vittoria è ancora una volta rimandata. La cronaca
Redazione MateraSport24.it
Profilo redazionale di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate