Ondatel Virtus Matera - La partita: arriva il pokerissimo di vittorie: Cus Bari al tappeto grazie ad un super Staselis

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: VIRTUSMATERA.IT

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Non ci sono limiti per la Ondatel Virtus Matera che non fallisce il quinto appuntamento consecutivo. La sfida contro Cus Bari era semplice solamente sulla carta. E invece, Castoro e compagni riescono a renderla facile anche sul parquet: il 97-48 con cui i pugliesi vanno ko, sono la fotografia di una partita dominata in lungo e in largo dai biancoazzurri.

Match da subito senza storia. Infatti, la squadra di Conterosito chiude il primo quarto con diciotto pinti di vantaggio. Nel secondo quarto, nonostante una timida risposta di Cus Bari, l’Ondatel Virtus Matera mantiene il proprio vantaggio senza particolari problemi. All’intervallo lungo si va con un rassicurante 47-28. Il meglio, però, deve ancora arrivare. Alla ripresa del gioco con un incredibile parziale di 31-6, i biancoazzurri mettono in cascina l’allungo definitivo. È più 44 alla fine del terzo quarto con l’Ondatel Virtus Matera che ha ormai la partita in pugno. Negli ultimi dieci minuti, i ragazzi di Conterosito amministrano al meglio il proprio vantaggio. anzi, riescono addirittura a dilagare.

Il match si chiude sul 97-48 per i biancoazzurri che ottengono la quinta vittoria consecutiva con ben 49 punti di vantaggio. Ancora una volta, in casa materana è protagonista Staselis che con 37 punti personali è il mattatore del match. Seguono Clemente con 18 e Cochela con 10. A testimonianza di una partita davvero senza storia che vede i biancoazzurri portare a casa la quinta vittoria consecutiva.

    

IL TABELLINO

Cus Bari-Ondatel Virtus Matera 48-97

Parziali: 10-28, 18-19, 6-31, 14-19

Cus Bari: De Giglio 1, Ivona 6, Grittani 7, Pollice 4, Cuomo 7, Vernich 5, Lorusso 9, De Astis A. 4. Coach: Casorelli.

Ondatel Virtus Matera: Basanisi 3, De Laurentiis 2, Bagdonavicius 5, De Mola 9, Staselis 37, Clemente 18, Castoro 6, Nuzzi 4, Nesman 3, Cifarelli, Alecci, Cochela 10. Coach: Conterosito.