Il presidente Antonio Petraglia, FOTO: SANDRO VEGLIA
L'Intervista

MateraGrumentum - Petraglia a MS24.it: "Stadio e progetto, questa la situazione in vista del futuro"

"Il Comune ha il merito di aver avviato un dialogo. Ci hanno ascoltati. Però, io credo che siamo ancora in una fase molto embrionale. Non so se ci sono ancora idee chiare sulla questione. L’amministrazione comunale ha avuto il merito di aver intercettato circa 16 milioni. Un finanziamento che comunque deve utilizzare". A MateraSport24.it, il presidente Antonio Petraglia fa il punto della situazione su questioni importanti parlando del progetto sportivo e approfondendo la questione relativa allo stadio.

"Credo che si possa giungere ad una soluzione di compromesso su quest’area. Il trend adesso è quello di fare gli stadi nel centro cittadino. Ci sono diverse realtà che stanno facendo questo. Si parte sempre con il voler delocalizzare gli impianti, per poi capire che forse la soluzione migliore è quella di una ristrutturazione. Non è escluso che come società potremmo presentare un nuovo progetto di riqualificazione. Ormai non si inventa più nulla qui. Si viaggia su modelli standardizzati. Non è escluso che a Matera non si possa fare un progetto di questo tipo. Il progetto? L’ho detto in occasione della prima conferenza stampa: il nostro è di medio-lungo termine. In finanzia il medio tempo è il quinquennio. È il minimo sindacale. Personalmente è difficile che possa abbandonare Matera, sono qui dal 2016. Spero di poter dare sempre il mio contributo a questa causa nel corso degli anni, sempre se la città mi vorrà", continua Petraglia.

Una società in continua espansione con Petraglia che sembra avere contatti anche per il futuro: "Prima di tutto bisogna dare merito a tutti coloro che si sono spesi per questo progetto. In estate ho voluto fondermi con una realtà molto importante in città, rappresentata da persone importanti. Un’operazione che è stata strategica per noi. Abbiamo dimostrato che vogliamo stare in città. L’obiettivo è quello di costruire a Matera una società di calcio che viva in simbiosi con città e tifosi, e magari attirare anche qualche entità esterna. Ci sono soggetti attratti, magari anche dalla questione della riqualificazione dello stadio XXI Settembre, che possano aiutarci a sviluppare un progetto sportivo negli anni".

E poi spazio alla partita. I biancoazzurri vincono ancora: "La Vultur, con il pareggio si allontana sempre di più. Questo risultato consolida il nostro primato. Una domenica perfetta poi, grazie alla nostra vittoria. Tutto questo ci fa ben sperare in vista del futuro. Partire in svantaggio? Oramai è un classico. Devo dire che l’Elettra Marconia è una squadra che mi ha anche sorpreso. Ha delle buone individualità e nei primi 20-25 minuti ci ha messo in difficoltà. La nostra squadra, poi, ha saputo ben reagire. E alla fine abbiamo conquistato tre punti importanti".

MateraGrumentum - Le pagelle: Pellegrini e Gerardi da copertina. Pagratis, errore da dimenticare
Eccellenza Basilicata - La 22a giornata: MateraGrumentum scappa via, le altre si perdono ancora. In zona salvezza è tutto aperto. Risultati e classifica
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate