MateraGrumentum - Martinez: "Puntiamo a vincere tutto. Condizione? Pian piano sto sempre meglio"

Scritto da Roberto Chito  | 
L'attaccante Leandro Martinez, FOTO: SANDRO VEGLIA

"Sappiamo bene che siamo una squadra forte. Puntiamo a vincere campionato e Coppa. Però, non è facile. Tutte le squadre, contro di noi giocano a mille. Infatti, contro di noi fanno tutti la partita dell’anno. Pianifichiamo partita per partita per dare il massimo". Sono le parole di Leandro Martinez, attaccante dei biancoazzurri che questa sera è stato ospite della trasmissione "Bue Fisso".

SULL’ULTIMO MATCH - "A Latronico, purtroppo, abbiamo giocato in un campo che non addice alle nostre qualità. Siamo una squadra tecnica ed è difficile giocare palla a terra. Per questo, abbiamo pianificato la partita in maniera diversa. Le palle lunghe? Questo è capitato domenica perché su quel campo non si poteva giocare. Il mister vuole che giochiamo palla a terra. Abbiamo giocatori importanti che tecnicamente possono fare la differenza".

SULLA CONDIZIONE - "In settimana ho cominciato ad allenarmi normalmente. Prima della partita contro il Melfi ho accusato un problema all’adduttore. Nelle prime partite ero in difficoltà. Adesso, speriamo che tutto possa andare per il verso giusto. I 90 minuti di Bernalda? Purtroppo non ero al cento per cento per giocare. Mancava Lacarra e dovevo scendere in campo. Ho parlato con il mister e volendo dare una mano alla squadra ho dato il mio contributo". 

SULLA PIAZZA - "Matera ha tanta storia dal punto di vista calcistico. È fondamentale sudare la maglia per prima cosa, poi si pensa al gioco. Però, abbiamo una squadra molto forte che punta ad obiettivi molto importanti".

SUL CASTELLUCCIO - "Ovviamente l’obiettivo è conquistare i tre punti. Giochiamo in casa nostra e dobbiamo vincere. Dobbiamo conquistare i tifosi. Sono troppo importanti per noi. Speriamo di trascinarli di partita in partita dalla nostra parte".

SUI VARI MATCH - "Sappiamo che ogni partita è diversa dalla precedente. A Latronico abbiamo giocato in un altro modo rispetto ai nostri canoni. A Montescaglioso, purtroppo, con un uomo in meno non è stato facile. Però, ad inizio campionato sono episodi che possono servire".

SUI TIFOSI - "Per noi sono fondamentali. Spero che allo stadio vengano più persone possibili. Per noi sono fondamentali. In campo, la squadra darà sempre il massimo".