Cds Matera - A gamba tesa sulla fusione Grumentum-Usd Matera. La nota: "Noi messi da parte"

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Il logo del Città dei Sassi Matera, FOTO: FONTE WEB

"Apprendiamo della fusione fra Grumentum Val d’Agri e Usd Matera, alla quale vanno i nostri auguri. Una precisazione è d’obbligo per onestà, correttezza e coerenza: nei fatti non c’è stata nessuna apertura a tutti i sodalizi della Città di Matera". È il comunicato ufficiale con il quale il Città dei Sassi Matera dice la sua dopo la fusione fra Usd Matera e Grumentum delle ultime ore.

"Il presidente Petraglia non ha mai dato seguito al progetto unico sportivo per Matera, come più volte annunciato. Idea nobile a cui avevamo dato disponibilità a discuterne. A seguito delle dichiarazioni di Petraglia, prendiamo atto di non aver mai ricevuto da nessuno del Grumentum Val d’Agri e né tantomeno dall’avvocato Petraglia, alcun cenno di interesse o contatto verso la nostra società. Evidentemente non era così reale e nobile l’idea di provare ad unire i sodalizi sportivi per un progetto unico, ma nei fatti forse l’intenzione è sempre stata unicamente la convinzione che il Grumentum Val d’Agri è l’unico baluardo del calcio possibile per la città di Matera", continua la nota del club presieduto da Fortunato Martoccia.

Città dei Sassi che adesso punta deciso al futuro: "Chiudendo questa parentesi doverosa e nel rispetto delle scelte delle società a cui va tutta la nostra stima, auguriamo un buon campionato a tutti. Noi, dal canto nostro, serenamente abbiamo continuato a costruire il nostro percorso con la stessa intensità e passione. Un buon lavoro a tutti. A breve ci saranno novità sulla nostra nuova stagione", chiude il club materano.