Il centrocampista Augusto Ferreira in azione, FOTO: SANDRO VEGLIA
L'Intervista

MateraGrumentum - Ferreira a MS24.it: "Strada lunga per la D. Concorrenza? Ci stimola tanto"

"Il segreto di questo nostro grande momento di forma sta nel gruppo che è molto coeso. Poi, tra noi c’è una sana competizione che ci fa alzare il livello anche in allenamento". Parla così il centrocampista Augusto Ferreira a MateraSport24.it per un’analisi approfondita sul momento biancoazzurro che vede il MateraGrumentum sempre più leader di questo campionato.

"In questo momento, in noi, non può esserci assolutamente nessun tipo di rilassamento. Sappiamo che è ancora lunga raggiungere la Serie D, soprattutto per la matematica. Siamo consapevoli dell’ottimo percorso compiuto finora, ma allo stesso tempo affrontiamo ogni partita con il massimo della concentrazione e determinazione. Ogni partita poi, in questo campionato nasconde insidie. La Serie D? Possiamo dire che si avvicina sempre più domenica dopo domenica. Però, sappiamo che la strada è ancora molto lunga, quindi non bisogna assolutamente abbassare il livello dell’attenzione", continua il centrocampista dei biancoazzurri parlando del momento e degli obiettivi da raggiungere.

Ferreira poi, settimana scorsa è tornato in campo dal primo minuto: "Sicuramente fa molto piacere, soprattutto perché p avvenuto dopo diverse partite. giocare dall’inizio ti dà sempre grandi stimoli. Noi che stiamo giocando di meno o che entriamo in campo a partita in corso, in tutti i modi dobbiamo restare sempre sul pezzo. L’obiettivo è quello di raggiungere un traguardo importante. E per farlo, serve il contributo di tutti. La concorrenza? È sempre positiva, specialmente quando si punta a vincere. Questa alza il livello degli allenamenti e delle prestazioni".

Gli ultimi risultati hanno riportato l’entusiasmo nella tifoseria biancoazzurra: "Credo che partita dopo partita stiamo facendo tornare sempre più persone allo stadio. Questa è una cosa che ci fa assolutamente piacere. Riaccendere l’entusiasmo nei tifosi ci rende orgogliosi, dà forze in più anche a noi per poter affrontare le prossime partite sempre più al meglio. È una componente molto importante per noi e per il futuro".

Dal Latronico alla trasferta di Castelluccio. Una partita che per Ferreira non bisogna sottovalutare: "Sarà sicuramente molto difficile. Affrontiamo una buona squadra per la categoria e daranno tutto per dimostrare ciò. È una squadra con molto agonismo e con qualità. Per noi sarà una delle dieci finali da affrontare in questo finale di campionato. Quindi, scenderemo in campo con la massima determinazione".

Hockey Pattinaggio Matera - Tre match in quattro giorni: alle porte un vero ciclo di fuoco
Match Point Matera - Domani scontro diretto per allungare ancora: prima grande chance
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate