Cmb Matera - Tempo di capire il futuro: due strade diverse per il club, a breve la decisione. La situazione

Scritto da Roberto Chito  | 
La squadra del Cmb Matera, FOTO: FONTE WEB

Che ne sarà del Cmb Matera? Il tempo scorre inesorabile e il momento di una decisione si avvicina sempre di più. Se le dimissioni del presidente Rocco Auletta non hanno per niente toccato il mondo imprenditoriale e politico lucano, dall’altra parte la parola fine non può essere ancora emessa.

Sono giorni di riflessione per poter capire se il Cmb Matera dirà addio alla Serie A dopo tre campionati consecutivi, oppure se sarà ancora ai nastri di partenza del massimo torneo nazionale, dove in questo triennio si è tolto non poche soddisfazioni. La nuova riforma, il problema strutture e il mancato accesso ai play off, sono ferite che devono essere ancora sorbite. Nonostante ciò, una strada per poter vedere ancora i biancoazzurri in massima serie c’è: nelle prossime ore dovrebbe esserci l’incontro con un nuovo potenziale sponsor. Se sarà fumata bianca, il Cmb Matera sarà ancora in massima serie.

Se i riscontri saranno negativi, invece, non è escluso che il team lucano possa ripartire dalla Serie B. In ogni caso, in caso di Serie A ci sarà una forte rivoluzione nell’organico e negli obiettivi. Il nuovo Cmb Matera andrebbe a disputare un campionato dove come unico obiettivo avrà quello della salvezza. Giorni decisivi per capire ciò che accadrà in casa biancoazzurra con due strade completamente diverse davanti.