Il centrocampista Gerardo Latorre, FOTO: SANDRO VEGLIA
L'Intervista

MateraGrumentum - Latorre a MS24.it: "Felice della fiducia. Questa maglia ha un peso speciale"

"È vero, sono potentino. Sono cresciuto nelle giovanili rossoblu. Però, in questo momento indosso la maglia biancoazzurra che rappresenta Matera. È una maglia con un grande peso e una grande tradizione. Io la onorerò sempre fino a quando la indosserò dando il massimo impegno". Sono le parole di Gerardo Latorre, centrocampista dei biancoazzurri classe 2002 che a MateraSport24.it ha fatto un primo bilancio della sua avventura in biancoazzurro, analizzando diversi aspetti.

"È chiaro che sono molto soddisfatto di essere stato subito inserito fra i titolari. Per questo motivo ringrazio tutto lo staff, a cominciare dal tecnico Finamore che mi ha dato tanta fiducia. Proprio per questo motivo, in ogni partita, cerco di ripagarlo mettendo in campo il massimo impegno. Sicuramente valuto questa prima mia parte di campionato molto positiva. Sono contento di quello che sto facendo insieme ai miei compagni con l’obiettivo di arrivare alla vittoria finale. I più esperti? Sono molto utili per la mia crescita. Avere al proprio fianco giocatori d’esperienza che possono insegnarti tanto è molto importante. Stessa cosa contare su un allenatore che ti mette nelle migliori condizioni di dare il meglio in campo", continua il centrocampista biancoazzurro sulla sua stagione.

Latorre sta contribuendo alle fortune del MateraGrumentum che adesso ha spiccato il volo: "Troppo presto per parlare di mini-fuga. Siamo solamente alle prime partite del girone di ritorno. Però, bisogna anche dire che otto punti di vantaggio sulla seconda non sono pochi. Per questo dobbiamo continuare su questa strada. Siamo anche felici di essere imbattuti da 14 partite. chiaramente la squadra ha raggiunto un equilibrio tra difesa, centrocampo ed attacco che ci ha portato ad avere anche dei risultati importanti che dimostra il lavoro di questa squadra che è di categoria superiore".

Adesso, testa al match di domenica pomeriggio: "Si tratta di una partita sentita e ricca di grandi emozioni. Sarà una sfida con tanto agonismo. Noi cercheremo come sempre di portare a casa i tre punti per mantenere le distanze e continuare il nostro cammino verso la Serie D. Come mantenere questo ritmo? Bisogna restare concentrati e dare sempre il massimo in tutte le partite. solo così possiamo continuare su questa strada e raggiungere l’obiettivo stagionale".

Derado Psa Matera - Domani trasferta a Taranto. Giura Longo a MS24.it: "Sosta dannosa ma vogliamo ripartire bene"
Cmb Matera - Una settimana al ritorno in campo: i biancoazzurri si preparano alla seconda parte di stagione fra campionato e coppa
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate