I tifosi materani a Montescaglioso, FOTO: LIBORIO MARTINO
Il Tema

MateraGrumentum - La Città ha risposto anche in trasferta: la delusione è un sentimento che va apprezzato

Un grande peccato. Perché la cornice di materani era davvero bella. Circa un centinaio, dalla Città dei Sassi hanno deciso di giungere in quel di Montescaglioso. Un settore ospiti pieno, più qualche altro mischiato con i cugini montesi. Nella seconda trasferta stagionale, e soprattutto dopo la vittoria contro il Melfi, i materani hanno deciso di non lasciar sola la propria squadra.

O meglio, quella che punta a conquistare la piazza in questa stagione. Purtroppo, la giornata è stata davvero sfortunata. Una trasferta da dimenticare per i cento materani che non hanno fatto mancare la propria presenza. Un colpo a vuoto che non deve far deprimere una piazza che sta lavorando per ritornare dove le compete. Sicuramente, vedere i cugini del Montescaglioso far festa dopo una sconfitta di quel calibro è stato un gran colpo al cuore. Ovviamente, poi, i commenti si sono sprecati sui vari social che rappresentano i bar virtuali dell’era dei social-network.

Fra chi è più disfattista e chi, nonostante la sconfitta, guarda con fiducia al futuro. Perché siamo solamente alla terza giornata. La delusione, però, è un sentimento davvero importante: vuol dire che questo progetto del MateraGrumentum è davvero apprezzato. Peggio, sarebbe stata l’indifferenza. E a giudicare dalla cornice di materani presenti a Montescaglioso, la piazza ha dato un altro grande segnale.

MateraGrumentum - La sintesi del match contro il Montescaglioso: rivivi il sfida di ieri pomeriggio
MateraGrumentum - Promossi e bocciati: Lobosco e Lacarra, domenica da dimenticare. Brilla Falco
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate