Le Notizie

Eccellenza - Martedì il giorno della verità? Coni chiamato a compiere il primo passo. Il punto

Roberto Chito Roberto Chito
18.02.2021 12:33

Giovanni Malagò, FOTO: ZIMBIO.COM

Il giorno della verità si avvicina. Perché sarà il primo passo per poter decidere il futuro. Martedì prossimo, presso il Coni si deciderà il futuro dell’Eccellenza. Dopo la richiesta della Lnd di riconoscerlo come torneo di carattere nazionale, si aspetta una risposta. Infatti, sono passate quasi tre settimane da quando il numero uno del calcio dilettantistico Cosimo Sibilia aveva dato l’ok per la ripartenza.

Semaforo verde arrivato dopo la lunga riunione con i comitati regionali. Sibilia decise che si poteva ripartire, ma prima bisognava compiere alcuni passi. Il primo, riguarda l’interesse nazionale. Solamente il Coni potrà inserire l’Eccellenza nell’elenco di torneo che hanno un carattere extra-regionale, perché in ogni modo riguardano la Serie D con i propri verdetti. La palla, dunque, passa a Giovanni Malagò, chiamato a dare una prima risposta per poter avviare l’iter per la ripartenza. Poi, toccherà alla Figc decidere sulle richieste avanzate dalla Lnd, alcune delle quali difficili da accettare, come il blocco delle retrocessioni e il tornare in campo su base volontaria.

Aspetti che dovranno essere chiariti. Perché se l’Eccellenza ripartirà, lo farà nel migliore dei modi, senza vedere un campionato zoppo, e soprattutto irregolare. Dunque, dopo riconoscere il massimo torneo regionale come campionato di interesse nazionale, sarà importante lavorare sulla ripartenza. E martedì prossimo, da questo punto di vista potrebbe essere fatto un passo davvero importante.

Bernalda Futsal - Il giudice sportivo decide sul match contro il Regalbuto dopo il ricorso dei rossoblu
Cmb Matera - Nucera: "Pesaro top, in casa vietati errori. Matera, tassello che manca"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate