Match Point Matera - Troppa Res Roma per le biancoazzurre: è il secondo ko. Lanzolla: "Incidente di percorso, ma ripartiamo"

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
La squadra biancoazzurra, FOTO: FONTE WEB

Tutto era previso. Perché la Res Roma è sicuramente una delle maggiori squadre accreditate per il salto in Serie B. Pertanto, le ragazze biancoazzurre potevamo fare bene poco. E così, arriva la seconda sconfitta in campionato. La prima con un risultato abbastanza pesante: 5-0 per la Res Roma che archivia una partita senza storia.

Nonostante il passivo pesante, il Match Point Matera comunque avuto le sue occasioni per limitare i danni. La partita viene decisa nel primo tempo. E soprattutto, in soli sessanta secondi. Prima Manca riesce a beffare Zangari, trovando la rete del vantaggio. Poi, pochi secondi dopo, Le trova il raddoppio. Biancoazzurre che con una punizione di Paolini provano a riaprirla: il portiere avversario para in due tempi. Poi, poco prima della mezzora, Nagni su rigore trova il tris. E a fine primo tempo, al 43’ Palombi cala il poker. Partita compromessa per le materane che a metà della ripresa, con Nagni, subiscono il pokerissimo.

"Abbiamo perso contro una squadra molto forte, attrezzata per compiere il salto di categoria. Noi, abbiamo comunque fatto il nostro gioco, nonostante il risultato pesante. Lo prendiamo come il primo incidente di percorso di questa stagione e siamo pronti a ripartire", afferma il tecnico delle biancoazzurre Giuseppe Lanzolla nel post partita. Match Point Matera che resta a centro classifica, in piena bagarre per il vertice, ma soprattutto a più cinque sui play out.