Il tecnico Lorenzo Nitti, FOTO: FONTE WEB
L'Intervista

Cmb Matera - Nitti a MS24.it: "Arbitri, così non è futsal. Il ko? Pagati gli errori sotto porta"

"La squadra ha fatto una buona partita nonostante le numerose assenze che avevamo. Ovviamente ci sono degli aspetti che bisogna migliorare". Così il tecnico Nitti dopo la sfida del Pala del Mauro. L’allenatore dei biancoazzurri, intercettato da MateraSport24.it subito dopo il ko contro la Sandro Abate rimediato dalla sua squadra questa sera, analizza cosa non è andato per il verso giusto.

"La differenza credo che l’abbia fatta la bravura della Sandro Abate di sfruttare un metodo arbitrale che non ha nulla a che vedere con questo sport. Purtroppo, io personalmente non mi sentivo di fare granchè. Ogni giocata era davvero ai limiti del fallo con colpi proibiti. È difficile lavorare così, anche perché non c’è dialogo. Ovviamente la classe arbitrale merita rispetto perché senza di loro non si può giocare. Però, deve anche riuscire a darlo perché noi stiamo facendo un gioco, cercando di dare spettacolo alle persone che vengono a vederci. Questo lo si può fare giocando la palla e non passando la partita a colpirsi, perché più che futsal diventa una vera lotta", continua il tecnico dei biancoazzurri.

Dalla prima ammonizione in due anni agli arbitri alla partita. Cosa non è andato per il verso giusto ai biancoazzurri? L’analisi del tecnico Nitti è abbastanza chiara e semplice: "La Sandro Abate è stata davvero brava a colpirci nei momenti giusti. Noi, invece, non abbiamo fatto altrettanto. In queste partite poi, quando si hanno delle occasioni bisogna essere bravi a sfruttarle e a capitalizzarle. Purtroppo, noi non lo siamo stati".

Roller Matera - Successo pesante: tris al Viareggio e terzo posto messo in tasca. La cronaca
Match Point Matera - Altra chance per allungare: nella Capitale in palio un'altra gran bella fetta di salvezza. Le ultime
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate