L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA
La Copertina

MateraGrumentum - Che poker al Brienza. E i biancoazzurri sono a più sei ora. La cronaca

Le insidie alla vigilia c’erano tutte. I biancoazzurri ci hanno messo solo un tempo per spazzarle via. La squadra materana riparte da dove aveva concluso il 2021. Il poker inflitto al Brienza è la dimostrazione che i ragazzi di Finamore hanno tutto per continuare a marciare verso l’obiettivo finale. Al termine di una partita dominata in lungo e in largo, il 4-0 inflitto al Brienza è anche minimo rispetto alle occasioni che Lobosco e compagni hanno avuto per tutta la partita. Marotta, Martinez, Gerardi e Hysaj brindano nel migliore dei modi al nuovo anno.

Partono subito forte i biancoazzurri che si fanno vedere con una conclusione di Dimatera. Al 5’ Falco sfiora la rete. Prima si guadagna un calcio d’angolo, poi ci prova. Un difensore ospite salva i suoi. Più clamorosa, invece, la chance che capita sulla testa di Gerardi poco dopo. Il numero 11 biancoazzurro la piazza di testa. Pellegrini nel voler insaccare toglie la sfera dalla porta. Il gol, però, è solo questione di tempo. Il vantaggio arriva poco prima del quarto d’ora. Sull’ennesimo calcio d’angolo, è Falco che inventa un bel cross per Marotta che ci mette la testa e rompe il ghiaccio. Partita che si mette sui binari giusti con i biancoazzurri che cercano subito il raddoppio. Lo sfiora Dimatera con due conclusioni. Prima con una che termina di poco alta. Poi, con un fendente dai 25 metri che vede Di Lillo compiere un grande miracolo. Alla mezzora, arriva il due a zero. Gerardi viene atterrato in area. L’arbitro è lì e assegna il rigore. Martinez, dagli undici metri stampa in rete.

Primo tempo che sembra andare in archivio così ma poco prima del duplice fischio arriva il tris. È ancora una volta Falco che serve Martinez non freddo sottoporta, ci arriva Gerardi che chiude di fatto la partita. Sì, perché nella ripresa è semplicemente accademia. La prima parte è di pura gestione. Poi, al 20’ è Lobosco che serve Gerardi che ci prova: gran botta ma palla che si stampa sulla traversa. Due minuti dopo, Gerardi si trasforma in assist-man e serve Falco che non trova la mattonella giusta: palla alta. Passano altri dieci minuti ed è proprio il 10 biancoazzurro con un’azione personale a provarci: Di Lillo lo chiude.

Il Brienza, ci impiega 75 minuti a calciare per la priva volta verso la porta di Pagratis. Ci prova Restaino: tiro telefonato per il portiere greco. MateraGrumentum che cerca anche il poker. Lo sfiora per due volte Gerardi, ma lo trova il neo-entrato Hysaj a un minuto dalla fine. Il numero 28 approfitta di un perfetto assist per incornare in rete e rendere semplicemente fantastico il pomeriggio biancoazzurro.

     

IL TABELLINO

MATERAGRUMENTUM-BRIENZA 4-0

RETI: al 14’pt Marotta (MG), al 32’pt Martinez (MG) su rigore, al 44’ pt Gerardi (MG), al 44’st Hysaj (MG).

MATERAGRUMENTUM (4-2-3-1): Pagratis, Lobosco, Marotta (dal 26’st Dinielli), Magliano, Pellegrini, Cordisco (dal 1’st Ferreira), Latorre (dal 24’st Prudente), Dimatera (dal 12’st Hysaj), Gerardi (dal 39’st Albano), Falco, Martinez. A disposizione: Salerno, Calicchio, D’Italia, Mastroberti, Palma. Allenatore: Finamore.

BRIENZA: Di Lillo, Romanello, Restano, Isoldi, Bernabei, Simone, Romano, Corbisiero, Starna, Santarsiero, Carbutti. A disposizione: Peruzzi, D'Andrea, Caricati, Vaccaro, Errico, Moliterno, Petraglia, Rago, Lucia. Allenatore: Morra.

ARBITRO: Mastrodomenico di Matera.

ASSISTENTI: Iacovino di Moliterno e Viola di Policoro.

NOTE: Pomeriggio freddo sulla Città dei Sassi. Terreno di gioco in brutte condizioni. Ammoniti: Cordisco (MG) e Restaino (B). Angoli: 14-1 per il MateraGrumentum. Recupero: 0’ primo tempo e 1’ secondo tempo. Spettatori: 200 circa.

Live MS24.it: MateraGrumentum-Brienza 4-0 - Finisce qui! I biancoazzurri ripartono con un poker
MateraGrumentum - Finamore: "Il più sei non deve farci cullare adesso. Tifosi? Percorso da fare insieme"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate