Tutto Futsal

Cmb Matera - Cesaroni: "Dettagli ed episodi decisivi. Basta stop in casa, fortino da sfruttare"

Roberto Chito Roberto Chito
09.12.2020 16:31

Paolo Cesaroni in azione, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT-PAOLA LIBRALATO

"Sapevamo che questa partita poteva essere decisa da piccoli episodi. Il 5-4 lo abbiamo subito nel nostro momento migliore. Infatti, dopo aver ripreso la partita, sul 4-4 abbiamo avuto noi due occasioni per andare in vantaggio. Però, un po’ per sfortuna, un po’ per imprecisione non ci siamo riusciti". Sono le parole di Paolo Cesaroni, capitano del Cmb Matera che a Trm Network analizza il ko di ieri pomeriggio contro la Feldi Eboli.

SUI FATTORI: "Dopo il 4-4 dovevamo restare un po’ più calmi e avere meno foga, gestendo meglio la partita. Stavamo anche pressando bene i nostri avversari. Purtroppo, per una palla persa e per un contropiede siamo stati puniti. Dispiace, ma è andata così. Queste sono partite che vengono decise da episodi e dettagli".

SULLE CONSAPEVOLEZZE: "Quando entriamo in campo diamo sempre il massimo, credo che questo sia visto in ogni partita. Abbiamo sempre dato il cento per cento in ogni partita, giocandocela sempre alla pari contro qualsiasi squadra".

SULLE SITUAZIONI: "Capitano partite in cui va meglio e altre in cui va peggio. Però, quando giochiamo in casa dobbiamo sfruttare al meglio il fattore casalingo. È stata la seconda sconfitta stagionale fra le mura amiche, speriamo che sia l’ultima. In casa nostra dobbiamo perdere meno punti possibili. È un fattore che bisogna sfruttare meglio e che dobbiamo migliorare".

SUL RISCATTO: "Adesso non c’è tempo per piangere sul latte versato. Analizzeremo gli errori in questi giorni insieme al mister. Abbiamo anche la fortuna di riscattarci immediatamente perché torniamo subito in campo venerdì. Ci apprestiamo ad affrontare questo tour de force che sarà impegnativo. Per questo, testa alta per guardare avanti con fiducia".

Serie C - Ufficiale: la terza serie sbarca anche su Sky Sport. Ghirelli: "Grande riconoscimento per noi"
Cmb Matera - Weber a TM: "Guardiamo avanti, il lungo stop non ci voleva. Catania? Match duro"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate