L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: FONTE WEB
In Primo Piano

Ondatel Virtus Matera - Rimonta nel finale: ultimi due quarti d'applausi, sbancata anche Bitonto e corsa play off che continua. La cronaca

Arriva il riscatto. Quarantottore dopo il ko contro il Canusium che ha interrotto la striscia di risultati utili consecutivi in casa biancoazzurra, Castoro e compagni si rialzano subito. Nella serata di ieri, i materani si sono imposti 65-62 nel recupero della prima giornata in quel di Bitonto.

Un successo voluto e conquistato nel migliore dei modi da parte dei ragazzi di Conterosito, bravi a rimontare un passivo di circa undici punti nel finale. Partita che vede le due squadre fronteggiarsi sempre punto a punto con i pugliesi che chiudono il primo quarto avanti di un punto. Nel secondo, è ancora Bitonto che allunga e arriva all’intervallo lungo con un primo importante vantaggio: più otto.

Al ritorno in campo, la Ondatel Virtus Matera non ci sta. Biancoazzurri che tornano subito in partita e alla vigilia dell’ultimo tempo si trovano sotto di due. Ultimi dieci minuti ricchi di emozioni. Bitonto prova a scappare via, la Ondatel Virtus Matera grazie ad un super finale completa la rimonta e porta a casa due punti fondamentali in vista play off.

   

IL TABELLINO

BITONTO-ONDATEL VIRTUS MATERA 63-65

PARZIALI: 17-16, 35-27, 50-48, 63-65

BITONTO: Sancilio 21, Colapento, Spadavecchia, Prudentino, Fiore 6, Poli 4, Di Leo 9, Guzman 9, Kodu 9, Garcia 4. Allenatore: De Bellis.

ONDATEL VIRTUS MATERA: Nuzzi 5, D’Ercole, Fernandez 4, Castoro 2, Alecci 2, Suraci 4, Pesic 19, De Mola 15, Bensons 14, Petralla, Paternoster, Spada. Allenatore: Conterosito.

Questione stadio - XXI Settembre, la nota di Bennardi: "Percorso di ampia partecipazione con tutti"
Questione stadio - Il Comune apre le porte: un primo passo per la svolta. Quale sarà sarà il secondo adesso?
Redazione MateraSport24.it
Profilo redazionale di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate