Cmb Matera - Auletta: "Ottimista in vista della stagione. Il sostegno? Lo chiedo a tutte le componenti"

Scritto da Roberto Chito  | 
Il presidente Rocco Auletta, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT

"Come sempre sarà il campo a dire se abbiamo scelto bene o meno. Come società, saremo pronti ad assumerci oneri ed onori di ogni decisione". A parlare è Rocco Auletta, presidente del Cmb Matera che ai canali ufficiali del club biancoazzurro fa il punto della situazione in casa materana in vista della nuova stagione.

"La nuova annata non sarà facile. Si tratta del terzo campionato consecutivo che disputiamo in Serie A. Un primato importante per la Basilicata, e purtroppo troppo spesso sottovalutato. In un territorio avaro di aree industriali e di appoggi finanziari, oltre che di strutture sportive viene dato sempre tutto per scontato, quando in realtà così non è. Sarà sicuramente un’altra stagione difficile ma il principale valore del Cmb Matera deve restare la continuità che passa attraverso scelte sostenibili e coerenti", continua il massimo dirigente del club biancoazzurro.

Sul Cmb Matera che sta nascendo in queste settimane e che sarà completato nei prossimi giorni il presidente Auletta è abbastanza chiaro: "Con il direttore sportivo Pascale e il tecnico Nitti stiamo completando la rosa di giocatori, relativa alla prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A. Personalmente sono ottimista e soddisfatto del lavoro che stiamo portando avanti, sia sul mercato che sulla situazione impianti in Basilicata".

E proprio su questo tema, Auletta incalza: "Resto ottimista per una soluzione alle problematiche. Ho un sogno nel cassetto: iniziare una stagione sportiva senza rincorrere la sede dove disputare il campionato per permetterci una pianificazione serena della stagione. I tifosi? Chiedo affetto, fiducia e partecipazione, oltre che supporto in tutte le forme possibili, anche da parte del mondo imprenditoriale che quest’anno sarà indispensabile".