L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA
In Primo Piano

MateraGrumentum - Cordisco fa esplodere lo stadio nel finale: il big match è dei biancoazzurri. La cronaca

Ci pensa un eurogol di Cordisco a fa cadere giù lo stadio XXI Settembre. I biancoazzurri cercano la vittoria, passano in vantaggio, soffrono e riescono a portarla a casa. Sono tre punti davvero pesanti per il MateraGrumentum che riesce a far suo il primo big match stagionale per 2-1. Biancoazzurri che passano in vantaggio con la rete di Falco ma non riescono a trovare il raddoppio. Nella ripresa, il Melfi pareggia con Suriano e sfiora anche il vantaggio. Ma nel finale, Cordisco da calcio d’angolo pennella un gran bel pallone che si stampa in rete per il gol della vittoria.

Partono bene i biancoazzurri. Prima chance per Lacarra che in area viene murato da Della Luna. Poco dopo, bellissima combinazione Dimatera-Pellegrini con quest’ultimo che ci prova: ancora una volta l’estremo difensore gialloverde risponde presente. MateraGrumentum che insiste e al 24’ trova il vantaggio. Gran pallone per Falco che dalla sinistra entra in area e con un potentissimo diagonale brucia il portiere. Melfi che non ci sta e risponde subito. Alla mezzora ci prova Suriano su punizione: ottima risposta di Pagkratis. Poco dopo, invece, è Pellegrini che commette un errore e fa ripartire la manovra gialloverde ma il tiro di Parrini è da dimenticare. Biancoazzurri che non ci stanno e rispondono con Dimatera che chiama l’ottimo Della Luna. L’estremo difensore federiciano fa ripartire i suoi con un veloce capovolgimento di fronte con Suriano che prova la bordata da fuori: Pagkratis devia. Finale di tempo vibrante.

Al 37’ è Dimatera che ci prova: la difesa devia, poi ci riprova Latorre: parata. Al 42’ i gialloverdi ci provano con Suriano che servito da Jawara trova un tiro da dimenticare. Nella ripresa, il MateraGrumentum ha l’occasione per raddoppiare al 2’ ma l’ottimo cross di Pellegrini non viene colto da Lacarra che non aggancia. Biancoazzurri che spingono con Falco che manda a spasso la difesa ospite e ci prova: palla deviata, poi Dinielli spara fuori. Al 19’ da un clamoroso errore di Lacarra, il Melfi pareggia. Il numero 9 perde palla sulla trequarti campo avversaria. Gialloverdi che ripartono con Jawara che trova Suriano che si accentra e con un missile buca l’incolpevole Pagkratis. Biancoazzurri che sembrano subire il colpo e Melfi che va vicino al vantaggio.

Al 28’ è Suriano che porta a spasso la difesa di casa e trova un tiro insidiosissimo: Pakratis miracoloso devia in angolo. Finamore si gioca la carta Cordisco che alla fine farà la differenza. Al 37’ direttamente da calcio d’angolo prova a beffare Della Luna sul primo palo: palla che sembra entrata, tutti i biancoazzurri chiamano la rete ma l’arbitro lascia continuare. Meglio, però, va poco dopo. Ancora Cordisco, dalla stessa posizione ci riprova. Questa volta, però, sul secondo palo. Gran bel tiro, Della Luna non può farci nulla. Lo stadio XXI Settembre è una bolgia con i biancoazzurri che portano a casa la prima vittoria stagionale di un certo peso.

    

IL TABELLINO

MATERAGRUMENTUM-MELFI 2-1

RETI: al 24’pt Falco (MG), al 19’st Suriano (M), al 43’st Cordisco (MG).

MATERAGRUMENTUM: Pagkratis, Pellegrini, Dinielli, Marotta, Lobosco, Ferreira (dal 29’st Hysaj), Latorre, Falco, Gerardi (dal 26’st Mastroberti), Dimatera (dal 8’st Cordisco), Lacarra (dal 16’ st Martinez). A disposizione: Salerno, D’Italia, Fiore, Storsillo, Tisti. Allenatore: Finamore.

MELFI: Della Luna, Sciaraffa, Sinisgalli, Capezzuto, Possidente, Miglionico, Jawara, Parrini, Suriano, Falanga, P. Di Senso. A disposizione: Nappo, Caramuta, Pace, Cappa, Maiorino, Lioce, Nardozza, Lamorte, Canadà.

ARBITRO: Gabriele Zangara di Catanzaro.

La Diretta: MateraGrumentum-Melfi 2-1 - Finisce qui! Cordisco nel finale trova il gol vittoria. Rivivi il match
MateraGrumentum - Finamore: "Vittoria presa con grande carattere. Progressi? Cresceremo ancora tanto"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate